Casilina News
Attualità

Ceccano. Il consigliere all’ambiente Savoni soddisfatto dell’accordo con Hera Luce

IL CONSIGLIERE ALL’AMBIENTE ALESSANDRO SAVONI ESPRIME VIVO APPREZZAMENTO PER L’INTESA CON HERA LUCE

Di “vivo apprezzamento” parla Alessandro Savoni, Consigliere delegato all’Ambiente, riguardo all’affidamento dell’appalto dell’illuminazione pubblica che il Comune di Ceccano ha affidato alla Hera Luce Srl.

D’altra parte per Savoni, come lui stesso conferma “non si può non apprezzare  questa esternalizzazione che, oltre ad assicurare un fortissimo risparmio energetico, sotto l’aspetto ambientale garantirà un abbattimento del flusso luminoso, rilevabile con un continuo monitoraggio assicurato dalle migliori tecnologie disponibili sul mercato”. Per Savoni “avere finalmente risparmio energetico, affidabilità del servizio offerto e la completa riqualificazione diurna e notturna dei sistemi di illuminazione, pone Ceccano di certo all’avanguardia rispetto a come finora la nostra comunità era abituata”. Il Consigliere delegato all’ambiente polarizza inoltre le sue attenzioni anche “sull’abbassamento degli impatti ambientali fondati sulla base dei valori limite di emissione, intesi ad evitare o ridurre in modo generale le emissioni e lo stesso impatto sull’ambiente inteso nel suo complesso”. Non è, infatti, un caso che la scelta tra le diverse tecnologie presenti sul mercato e i diversi produttori da cui si rifornisce Hera Luce per i suoi servizi, siano parte di quello che Savoni definisce “un sistema di certificazione energetica che, è bene dirlo, risulta condiviso dall’Unione Astrofili Italiana, dalla sezione italiana della International Dark Sky Association, dall’Associazione Nazionale dei Produttori di Illuminazione e dai più avanzati produttori del settore”.

Tenendo presente che il progetto di riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica del Comune di Ceccano andrà a basarsi sulla completa messa a norma – statica, elettrica e illuminotecnica – dei punti luce, sarà inoltre armonizzato alle misure per la riduzione e la prevenzione dell’inquinamento luminoso ed alla riduzione dei consumi energetici, attraverso l’installazione di nuovi apparecchi illuminanti LED che sostituiranno quelli esistenti, risalenti ormai agli anni ’70, per Savoni “tutti gli interventi concordati con Hera Luce, è evidente che mirano a migliorare l’efficienza energetica e la flessibilità gestionale di questo servizio, riqualificando completamente gli impianti comunali attraverso una precisa metodologia di pianificazione e di progettazione di cui finalmente il nostro Comune potrà dotarsi per gli anni a venire”.

Ceccano, 2 febbraio 2017

Scrivi un Commento

due × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy