Casilina News
Attualità

Tivoli, la replica della Asl sulla vicenda dello scambio dei pazienti: “Prestate tutte le cure del caso”

Frosinone, l'ondata estiva di Covid ha sovraccaricato il pronto soccorso Spaziani: si lavora per superare le criticità

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“In riferimento ai fatti riportati oggi da alcuni organi di stampa sul presunto scambio di pazienti presso l’ospedale di Tivoli, l’Azienda Roma 5 in primo luogo si stringe attorno ai parenti delle due persone decedute, garantendo massima trasparenza.

Comunica, inoltre, che dal momento in cui l’Azienda è venuta a conoscenza dell’accaduto è intervenuta ponendo in essere tutte le azioni necessarie per approfondire l’accaduto. E’ stata, infatti, subito nominata e resa operativa, di concerto con la Regione Lazio, la commissione interna che deve appurare l’esatta dinamica dei fatti.

Il tutto avendo consapevolezza che ai due pazienti è stata costantemente garantita adeguata assistenza medica per la loro patologia.

Si rimane in attesa, evidentemente, dei risultati dell’istruttoria disposta dall’Autorità Giudiziaria”.