Casilina News
Pallavolo

Shark Volley Club Pomezia: scacco matto alla regina Terracina. Bene l’Under 13

Due indizi (intesi come vittorie consecutive) potevano essere già indicativi di qualcosa, ma il terzo va considerato come una prova schiacciante.

La serie C femminile dello Shark Volley Club Pomezia ha cambiato passo e nell’ultimo match prima delle festività si è tolta uno “sfizio” di assoluto prestigio imponendo un netto 3-0 casalingo alla capolista Terracina.

Un’autentica battaglia nel primo parziale, chiuso a proprio favore sul 33-31, poi altri due set di grande concentrazione e impegno da parte del rigenerato gruppo di coach Maurizio Ciciriello, ora affiancato dalla vice Daniela Nuovo: così lo Shark Volley Club Pomezia ha compiuto l’impresa “regalando” per Natale il primo k.o. stagionale alla fortissima squadra pontina.

«Le ragazze sono state bravissime, hanno fatto un partitone – esulta la presidentessa Sonia De Bianchi – La risalita in classifica continua (la squadra pometina è ora al sesto posto e la classifica davanti è corta, ndr) e ora il gruppo dovrà preparare con attenzione la sfida del prossimo 7 gennaio sul campo del Rieti terzo della classe. Servirà un’altra grande prestazione per fare risultato anche lì».

Fatti i doverosi applausi alla serie C femminile, sono arrivate luci e ombre dai risultati “pre-sosta” delle altre selezioni: mercoledì sera, per esempio, ha giocato la Prima divisione femminile affidata da poco proprio a Daniela Nuovo (che ha preso in carico anche la guida tecnica dell’Under 13). Lo Shark Volley Club Pomezia ha ceduto per 3-0 nel match contro l’All Volley, combattendo nel secondo set, ma palesando ancora qualche problemino dal punto di vista della tenuta mentale.

Molto bene anche l’Under 13 che sempre mercoledì si è imposta in maniera autoritaria per 3-1 ad Albano, mentre ieri sera è stata la volta dell’Under 16 Elite di coach Simone Di Clementi che ha ceduto in casa per 3-1 al cospetto del San Paolo Ostiense. Le festività natalizie interrompono i campionati, ma non gli allenamenti: i gruppi lavoreranno tutti per farsi trovare pronti alla ripresa delle attività ufficiali di gennaio.

Scrivi un Commento

9 + 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy