Mostre

Anagni, inaugurata la mostra “La Grande Guerra”: visite aperte fino al 30 dicembre

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin

Il sindaco Fausto Bassetta ha partecipato, questa mattina, all’inaugurazione della mostra “La Grande Guerra” allestita nella sala convegni della biblioteca comunale di Anagni che si potrà visitare fino al 30 dicembre 2016.

Si tratta di una mostra itinerante patrocinata, oltre che dal Comune di Anagni, da Regione Lazio e Ministero della Difesa ed è organizzata dal Sistema interbibliotecario Valle del Sacco in occasione dei cento anni della prima guerra mondiale.

Il sindaco Bassetta ha parlato del conflitto come di una “guerra disumana”, sottolineando l’importanza di non dimenticare soprattutto per le nuove generazioni (all’inaugurazione erano presenti anche studenti del Liceo classico “Dante Alighieri” di Anagni) e illustrando le fasi più significative della guerra mettendo in risalto i suoi protagonisti, cioè gli uomini di ogni età che imbracciarono il fucile rispondendo all’appello del Paese. Un sacrificio, ha detto il sindaco Bassetta, senza il quale non esisterebbero l’Europa e la democrazia.

Sono intervenuti anche Alessandro Compagno, direttore della biblioteca comunale, il presidente del Sistema interbibliotecario Danilo Collepardi e Gioacchino Giammaria che hanno spiegato i contenuti della mostra, le ripercussioni della guerra sull’Italia di ieri e oggi e offerto importanti spunti di riflessione.

La mostra commemorativa permette di conoscere i passaggi più importanti della Grande Guerra e visionare documenti storici del periodo.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi