Casilina News
Eventi

Roma, Più Libri Più Liberi: Fiera della Piccola e Media Editoria dal 7 all’11 Dicembre

Avrà luogo presso il Palazzo Dei Congressi dell’Eur, la quindicesima edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria.

L’evento, che si protrarrà per cinque giorni, da mercoledì 7 a Domenica 11 dicembre,  si riconferma come uno degli appuntamenti del settore più attesi, mettendo in mostra una realtà non tanto di nicchia quanto agile ed in evoluzione, in contrapposizione all’editoria mainstream che sempre più minaccia di inglobarla.

Vastissimo anche quest’anno il programma, che si divide giorno per giorno e va ad abbracciare gli interessi di tutti: si spazia dai laboratori per bambini, alle presentazioni di libri, ai seminari per gli addetti ai lavori.

La fiera ospiterà autori stranieri provenienti da venti paesi e da quattro continenti, che presenteranno i loro libri in nome di una sempre più evidente multiculturalità e globalizzazione, con autori provenienti da Francia, Balcani, Olanda, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Congo, Haiti,Iran, Messico, USA, Argentina e Uruguay.

Una rilevanza ancor maggiore l’avranno gli autori italiani: ospiti numerosi scrittori nostrani amati dal grande pubblico, come Giorgio Fontana, Andrea Camilleri, Erri de Luca, Michela Murgia, Nicola Lagioia, Antonio Pennacchi e Chiara Valerio, con attività di reading, presentazioni di libri, seminari e tavole rotonde.

In nome della trasversalità ed agilità culturale, ospiti anche protagonisti del cinema (Nanni Moretti), della musica (il chitarrista della PFM Franco Mussida , Vinicio Caposella, Nada Malanima, Luca Carboni, Colapesce), del teatro (Ascanio Celestini), della divulgazione scientifica (Piero Angela), della storia dell’arte(Vittorio Sgarbi).

Saranno altresì presenti approfondimenti sui fatti d’attualità, con appuntamenti a cura di “L’Espresso” e “Il Fatto Quotidiano” , oltre ad omaggi a due immensi rappresentanti della cultura italiana scomparsi nel 2016: Umberto Eco e Dario Fo. E poi ancora, approfondimenti per gli addetti ai lavori sull’arte della scrittura, con particolare attenzione al ciclo di appuntamenti curati da Paolo di Paolo su figure mitologiche della narrativa moderna e contemporanea: Piervittorio Tondelli, Julio Cortazàr e Antonio Tabucchi.

Uno spazio rilevante verrà dato al rinato mondo della graphic novel e del fumetto, il quale, grazie anche ad una presa più immediata e veloce sul pubblico dovuta ai ritmi più serrati scanditi dalle immagini, sta vivendo una seconda età dell’oro. Via libera dunque ad un ciclo di incontri sul tema, con Giacomo Bevilacqua, Gipi, Leo Ortolani, Paco Roca e Zerocalcare.

Numerose le attività organizzate dalla Fiera per bambini e ragazzi: il progetto Più Libri più Grandi, che permette ai ragazzi di incontrare editori, scrittori ed illustratori, il gioco letterario Più libri Junior e le attività di lettura proposte da Biblioteche di Roma.

Confermato il ciclo di incontri Più Libri Più Idee, dedicato agli Universitari sulle metodologie lavorative delle , organizzato dalla fiera di AIE, i cui incontri si svolgeranno sia prima che dopo la Fiera, all’interno delle università La Sapienza ,Tor Vergata, Roma 3, IED-Istituto Europeo di Design, LUISS e l’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo).

Per ulterori informazioni, il programma completo della fiera  è disponibile al sito http://www.plpl.it/

 

PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI

ROMA, Palazzo dei Congressi dell’Eur (Piazzale Kennedy, 1).

DATE E ORARI

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 dalle 10 alle 20

BIGLIETTI

Intero: 7 euro

Convenzionato: 5 euro – possessori di biglietto Atac obliterato in giornata, carta Metrebus, Bibliocard
Ridotto: 4 euro – ragazzi tra 11 e 18 anni, visitatori oltre i 65 anni
Ingresso gratuito: ragazzi fino a 10 anni, classi accompagnate da insegnanti e gruppi universitari con docente, studenti universitari il 7 e 9 dicembre, disabili più accompagnatore

ACCESSO DISABILI
Viale della Pittura (ingresso sul retro del Palazzo).

plpl

Scrivi un Commento

uno + 19 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy