Cronaca

Bracciano, 90 kg di hashish! Scoperta una centrale per lo spaccio di droga: tre arresti in flagranza

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin

Una partita di hashish pronta per essere smerciata è stata scoperta in un’abitazione di Bracciano dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, che hanno arrestato tre soggetti per l’ipotesi di reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

GDF ROMA: SCOPERTA A BRACCIANO CENTRALE DI SPACCIO DI DROGA. SEQUESTRATI CIRCA 90 CHILOGRAMMI DI HASHISH. ARRESTATE 3 PERSONE

L’insolito flusso di persone nei pressi di un caseggiato ha insospettito le Fiamme Gialle della Compagnia di Ladispoli, che hanno avviato una discreta osservazione del comprensorio, facendo irruzione nell’appartamento, dove sono stati scovati circa 28 chilogrammi di hashish già confezionati in dosi e oltre 62 ancora sfusi. Al momento erano presenti due italiani e un marocchino, uno dei quali fuggito e subito raggiunto dai militari. I tre sono stati arrestati in flagranza di reato e posti a disposizione del Tribunale di Civitavecchia che ha convalidato la misura, tramutandola in custodia cautelare in carcere.

Si evidenzia che il procedimento penale verte nella fase delle indagini preliminari e, fino al giudizio definitivo, vige la presunzione di non colpevolezza degli indagati. L’operazione rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti predisposto dalla Guardia di Finanza di Roma.