Cronaca

In fuga dal Cile per tentato omicidio: arrestato a Ostia

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Roma, preso il rapinatore seriale di farmacie: fermato un 42enne

Da agosto dello scorso anno, un 30enne cileno è ricercato in ambito internazionale per tentato omicidio nei confronti di un uomo.

Ostia. In fuga dal Cile dal mese di agosto dello scorso anno e ricercato in ambito internazionale per tentato omicidio: la Polizia di Stato arresta un 30enne

Nello specifico, nel pomeriggio del 13 marzo 2024, in centro ad Ostia, in corso Duca di Genova, il ricercato  non è riuscito a sfuggire ai quotidiani servizi di controllo del territorio effettuati dai poliziotti del X Distretto Lido di Roma.

Gli agenti lo hanno identificato e, a seguito di ulteriori accertamenti presso i propri uffici, hanno accertato che l’uomo era gravato dal mandato di arresto europeo emesso dalle autorità cilene l’11 agosto del 2023, per un episodio delittuoso avvenuto in Cile nella località di Renca.

Grazie poi alla collaborazione dell’ufficio Sirene, i poliziotti hanno notificato il provvedimento al 30enne, che è stato poi associato alla casa circondariale di Regina Coeli in attesa di scontare una pena definitiva di 10 anni di reclusione poiché gravemente indiziato del reato di tentato omicidio.

Foto di repertorio