Lavoro

Amazon: opportunità di lavoro 2023. Posizioni aperte a Colleferro

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
amazon lavoro colleferro

Come viene riportato da Circuito Lavoro, il gigante dell’e-commerce, Amazon, sta cercando nuovi magazzinieri per i suoi centri di distribuzione in Italia. Queste posizioni offrono opportunità di lavoro senza la necessità di esperienza pregressa.

Scopri di più su come candidarti e cosa aspettarti da queste opportunità di lavoro nei centri di distribuzione di Amazon.

Lavorare per Amazon: magazzinieri nei centri di distribuzione

Amazon, noto colosso dell’e-commerce, è alla ricerca di operatori di magazzino per le sue sedi di distribuzione sparse in tutta Italia. Queste posizioni di lavoro offrono l’opportunità di essere inseriti nei poli logistici del Gruppo in tutto il territorio nazionale.

Le selezioni per queste posizioni sono gestite in collaborazione con diverse Agenzie per il Lavoro e prevedono selezioni organizzate da ciascuna agenzia.

Mansioni dei magazzinieri

I magazzinieri hanno il compito di smistare e gestire la merce, dal carico e scarico dei prodotti alla registrazione dei dati nel sistema informatico. Questi professionisti devono essere precisi e puntuali nel movimentare la merce, utilizzando strumenti come scanner per classificare e preparare i pacchi per la spedizione. Inoltre, sono responsabili della sicurezza e della qualità sul luogo di lavoro, e possono sollevare carichi fino a 15 kg.

Requisiti per i candidati

I candidati ideali per le posizioni di magazzinieri presso Amazon devono essere maggiorenni e disponibili a lavorare su turni, compresi orari notturni e fine settimana, e ad effettuare straordinari quando necessario. Inoltre, devono essere precisi, attenti e in grado di raggiungere elevati standard di qualità.

LEGGI ANCHE  Amazon 2022: assunzione di magazzinieri in tutta Italia

Non è richiesta esperienza pregressa nel settore poiché la formazione viene fornita in loco. È essenziale una buona conoscenza della lingua italiana.

Contratto e retribuzione

A partire da ottobre 2022, Amazon ha aumentato gli stipendi per i magazzinieri e i dipendenti dell’area logistica. Queste posizioni sono a tempo determinato e prevedono uno stipendio di 1.713 euro al mese (retribuzione lorda di ingresso). Inoltre, i dipendenti Amazon hanno diritto a un bonus aggiuntivo di 500 euro netti e buoni pasto del valore di 5 euro, che saliranno a 7 euro a partire da gennaio 2023.

Sedi di lavoro disponibili

Al momento, le opportunità di lavoro per magazzinieri Amazon sono aperte presso diverse sedi, tra cui Castelguglielmo/San Bellino (Rovigo), Cividate al Piano (Bergamo), San Salvo (Chieti), Agognate (Novara), Passo Corese (Rieti), Vercelli, Castel San Giovanni (Piacenza), Torrazza (Torino), Colleferro (Roma) e molte altre.

Altre sedi di Lavoro

Periodicamente, vengono aperte selezioni per magazzinieri Amazon anche in altre regioni italiane, tra cui Lombardia, Puglia, Sardegna, Lazio, Piemonte, Emilia-Romagna, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Sicilia, Abruzzo, Marche, Toscana, Umbria, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Processo di selezione

Il processo di selezione è veloce e gestito da Agenzie per il Lavoro partner di Amazon. I candidati saranno contattati per un colloquio in videochiamata di circa 15 minuti dopo aver inviato la candidatura. Se il colloquio ha esito positivo, i candidati verranno confermati e avviati all’attività dopo un percorso formativo.

Come candidarsi

Se sei interessato alle posizioni di magazziniere presso Amazon, puoi candidarti online tramite la pagina dedicata alle posizioni aperte per le assunzioni Amazon presso i magazzini italiani. Qui puoi trovare le opportunità disponibili, selezionare la sede di tuo interesse, visualizzare i dettagli delle posizioni e inviare la tua candidatura compilando il modulo online con i tuoi dati.