Casilina News
Teatro

San Vito Romano, Brancaleone e Cuori Scatenati: 20 novembre e 11 dicembre al teatro Caesar

San Vito Romano, Brancaleone e Cuori Scatenati: 20 novembre e 11 dicembre al teatro Caesar

A San Vito Romano quella del 20 novembre e dell’11 dicembre saranno giornate da segnare sul calendario per tutti gli amanti del buon teatro. Brancaleone e Cuori Scatenati andranno infatti in scena al teatro Caesar.

DOMENICA 20 NOVEMBRE 2016 ORE 17.30

Con Paolo Perelli, Sara Adami, Sabrina Crocco, Mauro Fanoni, Alessandra Flamini, Gigi Miseferi, Tonino Tosto

Costumi: Saverio Galano

Regia: Giacomo Zito

Pippo Franco in BRANCALEONE E LA SUA ARMATA “Il lato tragicomico dell’esistenza umana”

“Brancaleone, di ritorno dalla Terra Santa, dove ha combattuto quella che lui definisce la sua ultima battaglia – spiega la nota di regia – chiede ospitalità a un clerico eremita, uomo colto ed esperto cerusico al servizio del vescovo di Trani. Brancaleone, pur non avendo mai perso il suo senso dell’ironia con cui affronta la sua esasperata esistenza, è in preda ad una crisi suicida: nella sua ultima battaglia si è finto morto per non essere ucciso dai saraceni e ora vuole espiare la sua colpa ingerendo un veleno che pretende da Colombello che ha fatto del suo antro un laboratorio di estratti erbali. Il clerico, che a sua volta si identifica nell’allegrezza, sa che il cavaliere è, in realtà posseduto dai demoni e dà a Brancaleone una purga facendogli credere che sia cicuta.

Una volta tornato in sé, a Brancaleone viene offerta dal vescovo la possibilità di formare un’armata e di conquistare il Castello di Bellafonte caduto in mano ai saraceni. Il cavaliere accetta subito l’incarico e insieme allo stesso Colombello e a un lebbroso che si è unito a loro, parte per la paradossale impresa. Ma formare un’armata non è facile e a Brancaleone si unisce soltanto una compagnia di comici incontrata durante il viaggio verso il castello. Grazie alla particolarità degli imprevisti che deve fronteggiare, Brancaleone si rende conto di aver vissuto metà della sua esistenza come uomo d’armi mentre l’altra metà, quella dell’esperienza dell’amore e della visione spirituale dell’essere, gli è rimasta sconosciuta. Aiutato da Colombello, Brancaleone e la sua improbabile armata, vivono una serie di avventure, al limite del grottesco, che portano il cavaliere verso una consapevolezza sempre maggiore.

Le sorprese si susseguono a ogni scena dello spettacolo fra esaltazioni e depressioni che si alternano a seconda degli avvenimenti ma che consentono a Brancaleone di conoscere l’amore e di incontrare la donna della sua vita la quale però, per un assurdo gioco del destino, gli viene subito sottratta.

Un finale a sorpresa suggella le avventure dell’armata in una commedia ricca di azione e di spunti di riflessione che, cavalcando un umorismo, spesso involontario, rappresentano, nel modo più sorprendente possibile, il lato tragicomico dell’esistenza umana.

Ingresso: Euro 13,00 / 10,00

Spettacolo in abbonamento

15045420_10211183397130148_447151820_o

Di seguito, il prossimo appuntamento:

DOMENICA 11 DICEMBRE 2016 ORE 17.30

CUORI SCATENATI

con: SERGIO MUNIZ – DIEGO RUIZ

FRANCESCA NUNZI –  MARIA LAURIA

Scritto e diretto da Diego Ruiz

Una coppia scoppiata da anni si incontra clandestinamente per una pericoloso ritorno di fiamma che rischia di bruciarli sul serio. Doveva essere una notte di passione dall’atmosfera peccaminosa, ma l’arrivo di un maldestro ladro con l’accento spagnolo, trasforma tutto in una serata esilarante, ricca di colpi di scena e dai risvolti imprevedibili.

Dopo l’ultimo clamoroso successo con la commedia TI AMO O QUALCOSA DEL GENERE, Diego Ruiz torna a scrivere e a dirigere una nuova commedia sui rapporti di coppia e sulle innumerevoli sfaccettature dell’amore. Con lui in scena l’inseparabile Francesca Nunzi  e, per la prima volta insieme, Sergio Muniz in un sorprendente ruolo comico. La bravissima Maria Lauria completa questo quartetto che promette di fare scintille.

Ingresso: Euro 13,00 / 10,00

15087001_10211183460811740_27275081_n

Scrivi un Commento

18 − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy