Cronaca

Incidente in autostrada tra Colleferro e Anagni: 12 km di coda direzione Napoli (AGGIORNATO)

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
pontecorvo allarme sostanza misteriosa poste
Alle 15:15 circa, sulla A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Colleferro e Anagni in direzione Napoli, è avvenuto un incidente autonomo all’altezza del km 596 nel quale un mezzo pesante a seguito dello scoppio di uno pneumatico ha riportato danni al serbatoio a metano con perdita di gas.

Traffico bloccato in entrambe le direzioni

Per consentire le operazioni di messa in sicurezza dell’area da parte dei Vigili del Fuoco il traffico è ora bloccato in entrambe le direzioni. Sul luogo dell’evento sono inoltre intervenute le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 5° Tronco di Fiano di Autostrade per l’Italia.
Attualmente si registrano 12 km di coda in direzione Napoli e 7 km di coda in direzione Roma.

Alternative per la viabilità

Agli utenti diretti verso Napoli si consiglia di uscire a San Cesareo, percorrere la SS6 Casilina e rientrare in A1 ad Anagni. In direzione Roma invece si consiglia di uscire a Frosinone, percorrere la SS6 Casilina e rientrare in autostrada a Colleferro.

AGGIORNAMENTI

Poco dopo le 16:30, sulla A1 Milano-Napoli, è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Valmontone e Anagni in direzione Napoli e tra Anagni e Colleferro in direzione Roma a seguito dell’ incidente autonomo, avvenuto all’altezza del km 596, nel quale un mezzo pesante a seguito dello scoppio di uno pneumatico ha riportato danni al serbatoio a metano con perdita di gas.

Attualmente all’interno del tratto chiuso in direzione Roma il traffico è bloccato mentre in direzione Napoli è in corso il deflusso del traffico in direzione opposta mediante l’installazione di un bypass.

Attualmente si registrano 12 km di coda in corrispondenza dell’uscita obbligatoria di Valmontone e 9 km all’interno del tratto chiuso in direzione Napoli. Si registrano inoltre 9 km in direzione Roma.

Agli utenti diretti verso Napoli si consiglia di uscire a San Cesareo, percorrere la SS6 Casilina e rientrare in A1 ad Anagni. In direzione Roma invece dopo l’uscita ad Anagni, si consiglia di percorrere la SS6 Casilina e rientrare in autostrada a Valmontone.

Poco dopo le 18:00, sulla A1 Milano-Napoli, è stato riaperto il tratto compreso tra Anagni e Colleferro in direzione Roma precedentemente chiuso a causa dell’evento avvenuto all’altezza del km 596. Resta chiuso il tratto tra Valmontone e Anagni in direzione Napoli dove il traffico è ora sbloccato.

Attualmente si registrano 14 km di coda in corrispondenza dell’uscita obbligatoria di Valmontone e 9 km all’interno del tratto chiuso in direzione Napoli. Si registrano inoltre 12 km sulla A1 in direzione Roma e 6 km di ripercussione sulla Diramazione di Roma sud in direzione Napoli.

Agli utenti diretti verso Napoli si consiglia di uscire a San Cesareo, percorrere la SS6 Casilina e rientrare in A1 ad Anagni. In direzione Roma invece si consiglia di uscire ad Anagni, percorrere la SS6 Casilina e rientrare in autostrada a Valmontone.

Sulla A1 Milano-Napoli, alle 19:15, è stato riaperto il tratto compreso tra Valmontone e Anagni in direzione Napoli precedentemente chiuso a causa dell’evento avvenuto all’altezza del km 596.

Attualmente il traffico transita su 3 corsie in direzione Napoli e su due corsie in direzione Roma e si registrano 22 km di coda in direzione Napoli e 10 km di coda in direzione Roma. Si registrano inoltre 6 km di coda sulla Diramazione di Roma sud verso Napoli.

Agli utenti diretti verso Napoli si consiglia di uscire a San Cesareo, percorrere la SS6 Casilina e rientrare in A1 ad Anagni. In direzione Roma invece si consiglia di uscire ad Anagni, percorrere la SS6 Casilina e rientrare in autostrada a Valmontone.

Foto di repertorio