Cronaca

Roma, 41enne senza fissa dimora ha una crisi epilettica vicino il Teatro dell’Opera: salvato dai poliziotti, che gli hanno anche offerto un pasto

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Ponte Galeria, parcheggio d'auto assaltato dai ladri stanotte in via della Chiesuola: alcuni riescono a fuggire

Roma. Soccorso dalla Polizia di Stato un 41enne senza fissa dimora con in atto una crisi epilettica.

Nella serata di ieri, durante un normale servizio di controllo del territorio in zona Tridente e Villa Borghese, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Sezione Sicurezza sono stati avvicinati da un ragazzo che li ha avvisati della presenza di una persona priva di conoscenza davanti all’entrata del Teatro dell’Opera.

Giunti prontamente in Piazza Beniamino Gigli, gli agenti hanno trovato riverso a terra un 41enne senza fissa dimora, originario della Romania, e si sono subito resi conto della gravità della situazione. L’uomo era in preda ad una crisi epilettica, così i poliziotti, dopo aver richiesto l’intervento del 118, hanno attuato un cordone per allontanare passanti e curiosi, hanno riposto sotto il capo dell’uomo uno zaino affinché non continuasse a sbattere la testa e lo hanno messo in posizione laterale di sicurezza in attesa del personale medico sanitario.

Dopo alcuni minuti, l’uomo ha ripreso lentamente conoscenza, dichiarando di soffrire da tempo di queste crisi epilettiche. Giunto sul posto personale medico di stanza presso i Fori Romani si è riusciti a stabilizzare la situazione. Gli agenti intervenuti lo hanno preso a cuore e dopo poco gli hanno offerto un pasto presso una vicina tavola calda.

Benzina 1.969 €/lt Diesel 1.919 €/lt GPL 0.699 €/lt Prezzi aggiornati al 29-09-2023
Raggiungimi