Cronaca

Roma, va a fare la spesa con il reggiseno imbottito di droga. 6 arresti per spaccio tra Bufalotta, Tor Bella Monaca, Torre Maura, San Basilio e Tor Vergata

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Roma, va a fare la spesa con il reggiseno imbottito di droga. 6 arresti per spaccio tra Bufalotta, Tor Bella Monaca, Torre Maura, San Basilio e Tor Vergata

Nelle ultime 48 ore, nel corso di diversi blitz antidroga, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato 6 persone.

I Carabinieri della Stazione di Roma La Storta hanno arrestato in flagranza di reato una donna 47enne della provincia di Latina, senza fissa dimora, incensurata, senza occupazione, gravemente indiziata del reato di detenzione ai fini di spaccio. Nello specifico, è stata notata da una pattuglia dei Carabinieri, nel parcheggio di un noto store di via di Settebagni, zona Bufalotta a bordo della propria utilitaria. I militari insospettiti da alcune manovre fatte con l’autovettura, d’iniziativa hanno perquisito la donna e l’hanno trovata con 14 “pallette” di cocaina, dosi per un totale di 13 g, nascoste nel reggiseno, oltre 4 g di hashish e 150 euro in denaro contante. La droga e il denaro sono stati sequestrati.

A Tor Bella Monaca, i Carabinieri della locale Stazione hanno notato una donna dapprima aggirarsi con fare sospetto in via Leonardo Agostini e poi avvicinarsi ad un uomo a cui ha ceduto due dosi di cocaina. Immediatamente intervenuti, i Carabinieri hanno interrotto la cessione e hanno arrestato la donna, una 41enne del posto già nota per analoghi reati, trovandola in possesso di ulteriori dosi della stessa sostanza stupefacente. I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno poi perquisito l’abitazione dell’arrestata, nella stessa via, rinvenendo e sequestrando ulteriori 36 dosi della stessa droga e oltre 12.000 euro in denaro contante, ritenuti provento di attività illecita.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, invece, sono intervenuti presso un’abitazione in via Pippo Tamburri, zona Torre Maura, dove era stata segnalata una lite, trovando all’interno solo un 20enne romano, con precedenti, sorpreso in possesso di alcune sigarette “imbottite” di marijuana. Insospettitisi, i Carabinieri hanno deciso di eseguire una perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire, all’interno della camera da letto, 280 g della stessa droga, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento in dosi.

Nella notte a San Basilio, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 34enne egiziano, senza fissa dimora e con precedenti, sorpreso a cedere alcune dosi di cocaina ad un giovane in via Corinaldo. Nelle sue tasche sono state rinvenute ulteriori dosi della stessa sostanza stupefacente e 150 euro.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 38enne del Gambia bloccato dopo aver ceduto 3 dosi di eroina ad un 63enne romano.

Infine, un 43enne originario della provincia di Cosenza e residente a Roma, già sottoposto alla sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza per precedenti reati, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma Parioli perché sorpreso in via di Torrenova a cedere una dose di shaboo ad un cittadino cinese. Nelle sue tasche sono state rinvenute ulteriori 3 dosi di shaboo e 2.400 euro in contanti.

Tutti gli arresti sono stati convalidati mentre tutti gli acquirenti sono stati identificati e segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntori.

Si precisa che considerato lo stato del procedimento, indagini preliminari, gli indagati devono considerarsi innocenti fino ad eventuale sentenza definitiva.

Benzina 1.739 €/lt Diesel 1.699 €/lt GPL 0.679 €/lt Prezzi aggiornati al 13-12-2023
Raggiungimi