Cronaca

Caso Serena Mollicone, depositate le motivazioni della sentenza

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Caso Mollicone. Consulente difesa: "Serena non è morta per colpo alla porta"

Caso Serena Mollicone, depositate le motivazioni alla base della sentenza pronunciata a luglio 2022.

Caso Mollicone, depositate motivazioni sentenza di luglio 2022

Stando a quanto riportato da Il Messaggero, sono state depositate le motivazioni alla base della sentenza pronunciata il 15 luglio 2022 nell’ambito del processo per l’omicidio di Serena Mollicone, la 18enne di Arce uccisa nel 2001.

La sentenza aveva assolto tutti gli imputati coinvolti nel processo: la famiglia Mottola, i carabinieri Suprano e Quatrale. Stando sempre a quanto riporta Il Messaggero, i giudici ritengono che dagli esiti dibattimentali non ci siano indizi gravi, precisi e concordanti che possano provare la colpevolezza degli imputati, oltre ogni ragionevole dubbio.

Questa mattina, 6 febbraio 2023, sono state depositate le oltre 200 pagine con le motivazioni della sentenza e tutta la ricostruzione del processo. Dopo le notifiche alle parti si potranno conoscere maggiori dettagli. Le parti civili e la Procura potranno analizzare il contenuto della sentenza e presentare l’appello.

Foto di repertorio