Cronaca

Lavinio, tenta di rubare in chiesa e aggredisce il parroco: fermato

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Lavinio Anzio rubare chiesa aggredisce parroco

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anzio hanno arrestato un italiano 50enne, gravemente indiziato di tentata rapina e lesioni personali aggravate.

L’uomo, ieri mattina, durante celebrazione della Santa Messa, si è introdotto all’interno della sacrestia di una Chiesa in località Lavinio. L’uomo è stato sorpreso dal parroco della chiesa che ha tentato di bloccarlo e di evitare che fuggisse. Da ciò ne scaturiva una colluttazione, interrotta solo dall’intervento dei Carabinieri.

Prima dell’arrivo dei Carabinieri l’uomo si sarebbe disfatto degli oggetti che probabilmente stava tentando di portare via.

Il sacerdote, a seguito dell’aggressione subita, veniva giudicato guaribile con 7 giorni di prognosi, per i traumi riportati. L’indagato al termine delle formalità di rito, veniva tradotto presso la casa circondariale di Velletri, in attesa della convalida.

Per dovere di cronaca, e a tutela degli indagati, precisiamo che quanto detto non equivale a una condanna. Le prove si formano in Tribunale e l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Benzina 1.859 €/lt Diesel 1.799 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 07-02-2023
Raggiungimi