Casilina News
Tailorsan
Calcio a sette

La ASD SS Lazio piega anche il Città di Anagni: è prima

SS Lazio foto di gruppo

Una solida ASD SS Lazio Calcio a 7 supera nettamente anche il Città di Anagni e si conferma in testa alla classifica del campionato Aics over 35.

Vittoria meritata, quella dei biancocelesti, nonostante le assenze importanti di Sabelli, Matrigiani, Abballe, Mancini e Gregori. Una vittoria di squadra che mette in evidenza i passi in avanti compiuti dalla compagine guidata da mister Fiaschetti, giunta alla terza vittoria consecutiva.

Risultato di fatto mai in discussione a coronamento di un match tenuto sempre sotto controllo e gestito con sagacia tattica dagli aquilotti, capaci di andare in rete con Di Mario, Giacomi e Michelangeli prima di subire il goal della bandiera di Manicuti. Di Michelangeli, sul rigore, il punto esclamativo dei bianconcelesti sul match, per il 4-1 finale.

A fine gara, belle parole di mister Fiaschetti che elogia il lavoro del collega Marcoccia: “Senza di lui oggi avrei commesso degli errori. Fondamentale la sua presenza“. Sulla partita, così il tecnico della SS Lazio: “Oggi ho visto una squadra, una vera squadra, undici ragazzi che si sono aiutati e che hanno lottato su ogni pallone. Ho visto persone che si sono messe a disposizione nonostante noie muscolari e infortuni non del tutto smaltiti, e che dunque hanno messo a rischio la propria incolumità fisica. Sono persone educate e serie. Oggi volevo vedere degli uomini e sono stato ripagato per quelle che erano le mie aspettative. Grazie di cuore, è un piacere lavorare con gente così“. L’avversario, del resto, rappresentava molto più di una semplice insidia… “Esattamente. Loro arrivavano a questo incontro avendo già collezionato due sconfitte nelle prime tre partite di campionato, e proprio per questo erano in cerca di riscatto. Nonostante i pochi punti racimolati, il Città di Anagni è una squadra che segna molto e soprattutto lo fa con molti dei suoi effettivi; per questo destava qualche preoccupazione. Ma, alla fine, vittoria doveva essere e vittoria è stata”. Mister, domenica prossima c’è lo scontro con la Ceramiche Galassi: nove punti su nove, vi sono dietro solo perché hanno una partita in meno sulle spalle… “La partita di oggi rappresentava un’insidia anche in quest’ottica: avevo messo in guardia i miei giocatori proprio sul rischio di prendere sottogamba l’impegno odierno e sulla spinosa questione delle ammonizioni, perché avrei voluto arrivare all’importante match di domenica prossima con tutti gli effettivi, infortuni a parte. Gli atteggiamenti sbagliati che si possono assumere in campo alla fine si pagano…“.

La ASD SS Lazio Calcio a 7 tornerà quindi in campo Domenica 13 novembre alle ore 12 contro la Ceramiche Galassi per la quinta giornata del campionato Aics 2016/2017, sempre al Calciolandia di Gavignano, per quello che già si preannuncia come il big-match di giornata.

Scrivi un Commento

sette − tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy