Casilina News
Politica

Bonifica e riperimetrazione Valle del Sacco, Aurigemma (FdI) contro Zingaretti (PD)

Bonifica e riperimetrazione Valle del Sacco, Aurigemma (FdI) contro Zingaretti (PD)

“10 anni di nulla di fatto sulla bonifica e la riperimetrazione della Valle del Sacco e ancora adesso l’assessore Valeriani e il PD locale, hanno il cattivo gusto di proseguire nella politica degli annunci trionfalistici, tanto cara all’ex presidente Zingaretti.

Lo hanno fatto, proprio in questi giorni, in una conferenza stampa tenutasi nei luoghi dove le persone da anni si ammalano a causa dell’inquinamento ambientale , per “pubblicizzare” l’avvio del programma di messa in sicurezza dell’area.

Per fortuna però ci ha pensato il commissario straordinario per l’attuazione della bonifica, Bonsignore, a riportare con i piedi per terra i signori degli spot elettorali, precisando che siamo ancora lontani dalla fase della bonifica vera e propria per la quale ci vorranno ben altri soldi rispetto a quelli stanziati finora e che addirittura si è andati ad un passo dal perdere anche i fondi europei già stanziati proprio per la mancata finalizzazione dell’azione amministrativa da parte della Regione Lazio.

Senza nulla togliere perciò alle capacità di Bonsignore che non fatichiamo a riconoscere, il commissariamento rimane a nostro avviso la dimostrazione plastica del fallimento della politica regionale del PD che ha abbandonato a loro stessi i cittadini della Valle del Sacco e non è stata in grado di dare nessuna risposta a questi territori”

Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia, Antonello Aurigemma.