Cronaca

Furti, ricettazione e truffa: due arresti ad Ardea e Nettuno

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Roma, paura a Ponte Milvio. Spara contro l'ex moglie e il cognato: fermato 38enne

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Anzio-Nettuno dopo approfonditi ed accurati accertamenti  hanno rintracciato e arrestato, in due diverse operazioni, altrettanti soggetti.

Gli arresti

Il primo ad Ardea, dove è stato individuato il 31enne italiano, sul quale pendeva un Ordine di Esecuzione di Pene concorrenti emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, dovendo scontare la pena di anni 4, mesi 11 e 29 giorni di reclusione per svariati reati tra i quali furto, ricettazione e falso. L’uomo, dopo le formalità di rito è stato associato al carcere di Velletri.

LEGGI ANCHE – Controlli tra Anzio e Nettuno: arrestato un pusher 40enne grazie al fiuto del cane Odina

In un’altra operazione a Nettuno, in esecuzione di analogo provvedimento, hanno arrestato un 57enne italiano, che deve scontare la pena di anni 4 e un mese di reclusione  per ricettazione e truffa. Anche per questo si sono aperte le porte del carcere di Velletri.

Foto di repertorio

Benzina 1.859 €/lt Diesel 1.799 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 07-02-2023
Raggiungimi