Casilina News
Calcio

Atletico Morena, Gavini: “Con l’Atletico Torrenova non faremo calcoli”

L’Atletico Morena proverà a rilanciarsi al Tre Torri. La squadra di mister Fabio Branchini domenica sarà di scena sul campo dell’Atletico Torrenova, squadra che al momento ha un punto in più in classifica (8 contro i 7 dei capitolini).

«Hanno cambiato da poco l’allenatore prendendo un tecnico molto preparato come Panno – spiega il centrocampista centrale classe 1988 Danilo Gavini – Per noi è un altro scontro diretto, ma sono convinto che entrambe le squadre scenderanno in campo senza fare troppi calcoli perché siamo ancora all’inizio del campionato e non si tratta di una gara decisiva».

Gavini non nasconde che l’umore del gruppo dell’Atletico Morena non sia altissimo. «I risultati negativi non fanno mai piacere e viviamo un po’ di alti e bassi. Ma tutti abbiamo una grande voglia di tirarci fuori da questa situazione: sapevamo che sarebbe stato un anno complicato e lotteremo fino in fondo per ottenere una salvezza che sarebbe davvero una piccola impresa».

Domenica scorsa l’Atletico Morena ha conosciuto la prima sconfitta tra le mura amiche: al “Fabrizi” è passato il Pro Roma col punteggio di 2-1, ma secondo Gavini la prestazione dei padroni di casa non è stata così negativa.

«Nel primo tempo, magari, non siamo stati brillanti e il Pro Roma si è fatto preferire. Nonostante ciò il portiere ha fatto un grande intervento proprio su un tentativo del sottoscritto e poi loro sono andati in vantaggio su un’azione forse viziata da un fuorigioco.

Nella ripresa l’ingresso di un Balestrini ormai molto vicino al pieno recupero ci ha dato una bella spinta e abbiamo decisamente giocato meglio: proprio con “Bale” abbiamo ottenuto il gol del momentaneo pareggio e stavamo cercando di vincere la partita tanto che la rete decisiva è arrivata sugli sviluppi di un calcio d’angolo a nostro favore.

Il Pro Roma è ripartito e ha guadagnato un calcio di rigore sul quale nutro ancora qualche dubbio. Purtroppo in questo avvio di stagione non siamo stati nemmeno molto fortunati negli episodi e soprattutto siamo stati falcidiati da infortuni che ci hanno indubbiamente condizionato».

Anche lui è uscito anzitempo nella sfida di domenica scorsa. «Ho un’infiammazione al polpaccio che mi tormenta da un po’, ma credo di poter essere disponibile per la gara di Torrenova» conclude Gavini.

Scrivi un Commento

20 + tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy