Casilina News
Pallavolo

Shark Volley Club Pomezia, De Bianchi: “La C si è riscattata, U16 e prima non fortunate”

Sta per partire un nuovo week-end di gare in casa Shark Volley Club Pomezia. Dopo la gara di ieri sera dell’Under 16 femminile, impegnata contro il San Paolo Ostiense, a presentare il “menù” di questo fine settimana è la presidentessa Sonia De Bianchi.

Lo scorso fine settimana è stato quello dell’esordio per la Prima divisione femminile di coach Maurizio Ciciriello: lo Shark Volley Club Pomezia non ha brillato, cedendo col punteggio di 3-0 al Santa Monica.

«Innanzitutto vanno fatti i complimenti alle avversarie che si sono dimostrate una squadra di grande valore – dice la De Bianchi -, comunque le nostre atlete hanno giocato un buon primo set e poi si sono un po’ perse alla distanza. Ci auguriamo che possano rifarsi nel prossimo turno di campionato, in programma domani contro il Nautilus».

A proposito di “riscatto”, è la parola giusta per descrivere la pronta reazione della prima squadra dello Shark Volley Club Pomezia che milita nella serie C femminile. «Le ragazze (sempre allenate da coach Di Clementi, ndr) avevano voglia di cancellare la sconfitta cocente subita con il Castelnuovo – spiega la presidentessa –

L’obiettivo è stato pienamente raggiunto visto che contro il Bracciano Anguillara si è vista una squadra concentrata e determinata, vogliosa di conquistare l’intera posta in palio e il 3-0 finale ne è stata la chiara dimostrazione. Oggi a Viterbo ci sarà un test indubbiamente importante per capire se le ragazze hanno intrapreso la strada giusta, ma il gruppo ha entusiasmo e tanta voglia di fare».

Scrivi un Commento

4 + 6 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy