Cronaca

Notte di Halloween tra giovani alla guida ubriachi, ladri e spacciatori in provincia di Roma

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Notte di Halloween tra giovani alla guida ubriachi, ladri e spacciatori in provincia di Roma

In occasione dei festeggiamenti di Halloween e di “Ognissanti”, i Carabinieri del Gruppo di Frascati hanno eseguito una serie di mirati servizi di controllo del territorio in tutto il quadrante a sud della Capitale. Identificate oltre 600 persone, 3 delle quali arrestate e 17 denunciate a piede libero, e eseguite verifiche su circa 200 veicoli. Elevate 16 sanzioni al Codice della Strada con il ritiro di 6 patenti di guida.

Nella zona dei Castelli Romani, i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno denunciato 5 persone che nel corso di posti di controllo alla circolazione stradale sono stati trovati alla guida dei rispettivi veicoli con un tasso alcolemico superiore al consentito. Un 35enne romano è stato invece deferito per essersi rifiutato di sottoporsi ad accertamenti per rilevare lo stato di alterazione psico-fisico da sostanze stupefacenti. Sanzionato un 39enne per guida senza patente e 4 giovani trovati in possesso di modica quantità di droga. Sono stati segnalati alla Prefettura, quali assuntori.

I Carabinieri della Compagnia di Velletri nei comuni di Lariano, Ariccia, Genzano di Roma, Velletri, Nemi e Lanuvio, hanno arrestato tre persone in esecuzione di altrettante ordinanze emesse dal Tribunale di Velletri: si tratta di un 50enne di Lariano in esecuzione di un ordine di carcerazione che deve scontare una pena residua di 2 anni e oltre 2 mesi di carcere per i reati di furto aggravato ed evasione dalla misura degli arresti domiciliari commessi tra il 2016 ed il 2018 in Velletri e Lariano, e un 35enne italiano e un 62enne marocchino in esecuzione di un’ordinanza che sostituisce la misura dei domiciliari, a cui sono sottoposti, con la custodia cautelare in carcere per il reato di evasione.

Un 24enne italiano, invece, è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio perché, nel corso dei controlli, è stato trovato in possesso di 10 g di hashish. È stato segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanza stupefacente.

I Carabinieri della Compagnia di Tivoli, invece, hanno denunciato due fratelli del posto, di 43 e 38 anni, trovati in possesso di 60 g di hashish, in parte confezionato in involucri di cellophane, un bilancino di precisione e materiale atto al taglio ed al confezionamento in dosi. I militari hanno anche denunciato un 42enne romano trovato in possesso di 10 g di hashish e una 36enne di Palestrina che ha utilizzato una carta bancomat, risultata rubata, per fare acquisti presso alcuni negozi.

I Carabinieri sono poi intervenuti presso un pub per sedare una lite tra due persone e sono stati minacciati da una delle parti, un 27enne di Tivoli, che è stato denunciato.

Nel corso di posti di controllo alla circolazione stradale, i militari hanno denunciato due persone per guida in stato di ebbrezza.

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno denunciato tre cittadini del posto: un 31enne per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e un 60enne e un 46enne per guida in stato di ebbrezza. Sanzionato e segnalato alla Prefettura anche un 21enne trovato in possesso di alcune dosi di hashish.

Benzina 1.859 €/lt Diesel 1.799 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 07-02-2023
Raggiungimi