Casilina News
Cronaca

Roma, passeggeri chiusi all’interno della metro Cornelia

Roma, passeggeri chiusi all'interno della metro Cornelia

Brutta avventura oggi, 16 settembre 2022, per alcuni passeggeri rimasti chiusi all’interno della stazione metro Cornelia a Roma, a causa dello sciopero trasporti indetto a livello nazionale.

Il comunicato del Codacons

Sul caso dei passeggeri rimasti chiusi oggi all’interno della stazione della metro A Cornelia quando stava cominciando lo sciopero del trasporto pubblico, il Codacons annuncia un esposto per la possibile fattispecie di sequestro di persona e violenza privata.

“Quanto accaduto oggi è inconcepibile – spiega il presidente Carlo Rienzi – I cittadini pagano biglietti e abbonamenti per un servizio che in nessun caso può portare a simili episodi, che oltre ad essere vergognosi possono configurare veri e propri reati”.

“Le iniziative annunciate dall’Atac sono del tutto insufficienti, e per questo abbiamo deciso di presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Roma chiedendo di aprire una indagine sull’episodio, accertando i fatti e le relative responsabilità, procedendo per le possibili fattispecie di sequestro di persona e violenza privata a danno dei passeggeri coinvolti” – conclude Rienzi.

Il comunicato dell’Atac

Dopo aver svolto i primi approfondimenti, ATAC ribadisce che non si fermerà di fronte a nulla per individuare responsabilità e colpe per la penosa vicenda accaduta stamane per la chiusura indebita e anticipata della stazione.

Foto dalla pagina Instagram “Welcome to Favelas”