Cronaca

Roma e provincia, controlli nelle zone della Movida: ecco cosa emerge

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
roma provincia controlli movida

ROMA – Nel fine settimana, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno effettuato una serie di controlli su tutto il territorio di competenza, dal Centro Storico della Capitale alle periferie e fino ai comuni limitrofi e a quelli costieri, al fine di garantire maggior sicurezza ai tanti turisti presenti e prevenire e reprimere ogni forma di illegalità e degrado. Sotto la lente sono finite anche le aree interessate, nelle ore notturne, dalla movida. Al termine dell’attività sono state oltre 600 le persone identificate, circa 300 i veicoli controllati e una trentina gli esercizi commerciali ispezionati.

CAMPO DE’ FIORI E RIONE MONTI

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro, unitamente ai colleghi del Gruppo di Roma, nelle aree di piazza Campo dé Fiori e nel rione Monti, hanno identificato e denunciato un 44enne di Zagarolo, con precedenti, per la violazione del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Roma. Un uomo di 40 anni originario della provincia di Frosinone, ma domiciliato a Roma, è stato, invece, segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma in qualità di assuntore di droghe dopo essere stato sorpreso in possesso di una “pipetta” in vetro contenente tracce di sostanza stupefacente. Per 3 automobilisti, invece, sono scattate le sanzioni previste dal Codice della Strada per la guida di veicoli sprovvisti di regolare revisione.

CIVITAVECCHIA, SANTA MARINELLA, CERVETERI

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno eseguito nella città portuale e nei territori di Santa Marinella e Cerveteri mirati servizi di controllo, sia del territorio, sia alla circolazione stradale. Nel corso delle attività, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia hanno denunciato a piede libero un autotrasportatore originario della provincia di Caserta sorpreso in possesso di un coltello di genere proibito. Due automobilisti, entrambi cittadini romeni, sono stati, invece, denunciati per guida in stato di ebbrezza a seguito degli accertamenti eseguiti dai militari con gli etilometri in dotazione. A Torrimpietra, i Carabinieri del locale Comando Stazione e quelli della Sezione Radiomobile di Civitavecchia hanno segnalato alla Prefettura 6 giovani di età compresa tra i 19 e i 31 anni sorpresi in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi