Casilina News
Cronaca

Esquilino, minaccia con coltello due giovani e li deruba: questi ultimi lo riconoscono poco dopo

Esquilino, minaccia con coltello due giovani e li deruba: questi ultimi lo riconoscono poco dopo

I Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno, invece, arrestato 2 persone: un 37enne del Bangladesh trovato in possesso di 37 pasticche di anfetamine; un 45 romeno, già sottoposto alla detenzione domiciliare per precedenti reati, colpito da un’ordinanza di sostituzione della misura in atto con la custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Roma, a seguito della violazione degli obblighi a cui era imposto, come accertato dai Carabinieri.

Un 18enne è stato invece sottoposto fermo di indiziato di delitto con l’accusa di rapina aggravata. Il giovane, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali per precedenti reati, è stato bloccato dai Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario dopo essere stato riconosciuto da due giovani quale autore di una rapina ai loro danni, consumata poco prima, quando, dopo essere stati avvicinati, sono stati minacciati con un coltello e costretti a consegnargli denaro contante e uno smartphone.

I Carabinieri hanno poi denunciato un 21enne romano trovato in possesso di 15 g di marijuana e un 33enne romano fermato mentre si aggirava con fare sospetto all’interno di un complesso condominiale in possesso di numerosi strumenti atti allo scasso.