Attualità

Distributore di benzina che parla il dialetto: il video spopola sul web

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
distributore benzina dialetto video

Lo diceva anche Lucio Dalla, ai dialetti si legano le nostre radici, alle espressioni della cultura territoriale ci si affeziona, perché sono una manifestazione diretta e chiara di quello che siamo, della nostra storia, della nostra eredità.

Distributori di benzina che parlano il dialetto: i video sono tutti da ridere

“Amo molto i dialetti, sono legato per ragioni storiche ai dialetti del Sud perché sono quelli delle mie origini, ma adoro il dialetto bolognese”.

Una ricchezza che una nota azienda ha voluto omaggiare anche mentre si fa rifornimento. Sì perché, dopo una fase pilota di grande successo, ora il progetto dedicato ai dialetti sui terminali in self che abbiamo realizzato in partnership con ENI è ufficialmente approdato in tutta Italia.

110 dialetti, uno per ogni provincia.
1700 le Eni Live Station coinvolte.
Quasi 6.000 le frasi dialettali installate sui punti vendita territoriali.

Un’iniziativa che vuole celebrare il valore della cultura popolare, dell’identità di ogni luogo e che lo vuole fare divertendo, facendo sorridere davanti all’immediatezza di un “daje”, di un “ajò”, di un “alùra?”.
Un’iniziativa che ha anche il pregio di saper coniugare tecnologia e automazione a un tocco di umanità. I terminali Fortech danno infatti già da tempo supporto all’utente in cinque lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo) ma da oggi lo faranno anche con il dialetto locale!

Un ulteriore passo verso quella combinazione di tecnologia, servizi e unicità che dovrà essere il punto cardine della stazione di servizi del futuro.

Ecco il video:

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.899 €/lt GPL 0.729 €/lt Prezzi aggiornati al 27-01-2023
Raggiungimi