Politica

Crisi di Governo, sciolte le Camere: si voterà domenica 25 settembre

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Crisi di Governo, sciolte le Camere: si voterà domenica 25 settembre

Crisi di Governo: gli italiani saranno chiamati alle urne il prossimo 25 settembre.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha sciolto le Camere e accompagna Mario Draghi nel processo delle dimissioni: si sancisce così la fine anticipata della legislatura.

Italia, crisi di Governo: al voto il prossimo 25 settembre

Gli italiani saranno chiamati alle urne il prossimo 25 settembre. Si tratta dell’unico giorno possibile in base alle regole, che concedono un massimo di 70 giorni dal giorno dello scioglimento e un minimo di 60 per garantire la riuscita della campagna elettorale.

LEGGI ANCHE – Codici: “Con la crisi di Governo il Superbonus diventa un rebus”

Sulla Gazzetta Ufficiale sono stati pubblicati i decreti presidenziali per lo scioglimento del Senato e della Camera e la convocazione dei comizi per le elezioni.

Foto di repertorio

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi