Casilina News
Attualità

Anagni, proseguono i lavori per la messa in sicurezza e l’ammodernamento del cimitero

Proseguono i lavori all’interno del vecchio cimitero di Anagni per mettere in sicurezza i loculi ed eseguire altri interventi  necessari ad una struttura da anni bisognosa di interventi.

Dopo la sistemazione di decine di loculi e la copertura dei terrazzi del settore B, che erano da tempo fatiscenti e pericolosi, completamente rimessi a nuovo nell’ambito del progetto di riqualificazione curato dall’Ufficio Patrimonio del Comune di Anagni, sono stati programmati altri lavori di ristrutturazione nel settore H e nei blocchi 4EA, 4EB, 4WB e 4WA. La zona verrà completamente ristrutturata.

Si tratta un’area molto estesa che interessa centinaia di loculi, tra le zone più degradate del cimitero sul quale l’amministrazione ha deciso di investire per ridare il necessario decoro, rispondendo così anche a numerose richieste pervenute dai cittadini.

“Stiamo eseguendo interventi molto importanti – dichiara l’assessore al patrimonio, Aurelio Tagliaboschi – finalizzati alla riqualificazione e all’eliminazione dei pericoli nell’intera struttura cimiteriale che per anni è stata lasciata senza manutenzione”.

Inoltre, per per migliorare il servizio reso agli utenti da tempo sono stati acquistate dodici nuove scale in alluminio e un nuovo montaferetri elettrico, è stato individuato un responsabile del procedimento che si occupa a tempo pieno del cimitero, sono state stabilite le modalità per regolarizzare le concessioni cimiteriali che presentavano problemi e i cittadini stanno rispondendo in maniera ottimale, infine sta partendo una procedura di controllo per verificare il rinnovo delle concessioni scadute.

Scrivi un Commento

sette + diciannove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy