Casilina News
Cronaca

Arce. Domani fiaccolata in ricordo di Serena Mollicone, scomparsa il 1° giugno 2001

delitto mollicone arce sentenza vannini

Domani, 1° giugno 2022, ricorre l’anniversario della morte di Serena Mollicone.

Fiaccolata ad Arce in ricordo di Serena Mollicone, uccisa 21 anni fa

Il cadavere di Serena Mollicone, la diciotten nescomparsa da Arce il 1° giugno 2001, è stato ritrovato due giorni dopo tra le sterpaglie, ai margini del boschetto di Anitrella. Le mani e i piedi della ragazza erano legati e la testa infilata in un sacchetto di plastica.

Stando a quanto emerso dalle indagini, la giovane sarebbe stata colpita al capo in altro luogo, come la caserma dei Carabinieri, e poi trasportata nel bosco, mentre ancora in vita. Probabilmente, è morta dopo una lunga agonia, per asfissia.

A distanza di 21 anni, Arce non dimentica Serena: domani si terrà una fiaccolata nel ricordo della ragazza e del padre, Guglielmo Mollicone, che per anni ha chiesto verità e giustizia. L’appuntamento è previsto dopo la messa delle 18:00 alla Chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Il corteo proseguirà per le vie del centro storico di Arce.

LEGGI ANCHE – Omicidio Mollicone. Medico legale: “Serena poteva essere salvata”

Il processo per la morte di Serena è ancora in corso presso la Corte d’Assise e vede come imputati l’ex comandante della caserma dei Carabinieri di Arce Franco Mottola, la moglie Anna Maria, il figlio Marco ed i carabinieri Vincenzo Quatrale e Francesco Suprano.

Foto di repertorio di Guglielmo e Serena Mollicone