Casilina News
Attualità

Logistica McDonald’s, presidio USB a Monterotondo per il rispetto del contratto: “Basta part time da 15 ore al giorno”

Logistica McDonald's, presidio USB a Monterotondo per il rispetto del contratto: "Basta part time da 15 ore al giorno"

Logistica McDonald’s, presidio USB a Monterotondo per il rispetto del contratto: “Basta part time da 15 ore al giorno, senza accordo non ci muoviamo” – annunciano dal Sindacato USB.

Questa mattina i lavoratori della logistica di McDonald’s in subappalto, organizzati con l’Unione Sindacale di Base, sono in presidio a Monterotondo davanti alla sede di Havi Logistics. Ecco le loro parole:

“Un’azienda in cui non c’è alcun rispetto degli orari di lavoro, dove lavoratori teoricamente part time sono costretti a prestazioni che arrivano alle 15 ore al giorno. Un’azienda in cui si registrano violazioni contrattuali, buste paga da fame e la pretesa di avere i lavoratori a disposizione 6 giorni su 7, a qualsiasi ora, in base alle esigenze aziendali. E per chi si rifiuta di lavorare nel giorno di riposo, fioccano le contestazioni disciplinari.

“Senza accordo non ci muoviamo”, urlano i lavoratori, che chiedono il rispetto del Ccnl multiservizi.

Unione Sindacale di Base – Logistica

Scrivi un Commento

tre + 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy