Casilina News
Cronaca

Choc a Torvaianica, dipendente accoltella il suo datore di lavoro alla gola

Bracciano. Lite tra giovanissimi rischia di finire in tragedia: 13enne accoltella due coetanei

Choc a Torvaianica dove un uomo è stato ritrovato in una pozza di sangue. Il tutto sarebbe partito da una lite tra dipendente e datore di lavoro.

Tentato omicidio a Torvaianica

Una lite, una feroce lite scoppiata nei pressi di viale Po, in zona Torvaianica. Secondo quelle che sono le prime ricostruzioni del caso, un dipendente di un’azienda avrebbe avuto una lite con il suo datore di lavoro, un uomo di 47 anni. Prima qualche parola di troppo, poi qualche spintone e, infine, un fendente alla gola con quello che sembrerebbe essere un taglierino.

LEGGI ANCHE – Controlli per il rispetto delle norme anti-covid a Roma, Ciampino, Torvaianica e Tivoli: sospese attività commerciali

Il 47enne, a terra in una pozza di sangue, si è trascinato in strada in cerca di aiuto. A soccorrerlo sono stati allora alcuni residenti della zona che hanno subito allertato gli uomini del 118.

Sul posto anche le Forze dell’Ordine.

Scrivi un Commento

due × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy