Cronaca

Ladispoli, lite famigliare sfocia in tragedia: la ricostruzione di quanto successo poco fa

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Tragedia a Roma, moglie investe marito: morto uomo di 73 anni

Una lite famigliare sfociata in tragedia. Questa sembra essere la pista principale degli inquirenti, che stanno indagando sugli eventi avvenuti a Ladispoli, a nord di Roma. Sebbene la dinamica sia ancora da chiarire, un’intera famiglia è finita in ospedale.

Ladispoli, lite famigliare sfocia in tragedia: la ricostruzione di quanto successo poco fa

L’episodio è avvenuto all’interno di un appartamento della località sul lungomare. Un uomo di 49 anni è stato trovato ferito, assieme alla compagna di 48 anni e alla figlia 17enne. Tutti e tre avrebbero riportato ferite causate da arma da taglio. Sono stati trovati privi di sensi e trasportati in seguito  in ospedale dal 118, intervenuto sul posto.

L’episodio è avvenuto intorno alle 8 di stamattina, giovedì 21 aprile 2022. I Carabinieri sono stati allertati da un vicino di casa della famiglia, che avrebbe sentito il litigio. Assieme alle forze dell’Ordine, era presente anche il personale del 118 e dei vigili del fuoco.

Ruba 8.300 euro in due banche: fermato 55enne a Ladispoli

Hanno trovato una scena macabra: le tre persone svenute e ferite. Stando a una prima parziale ricostruzione, l’uomo avrebbe accoltellato la moglie e colpito la figlia, per poi accoltellarsi da solo. Tuttavia, resta ancora da essere confermata. Potrebbero seguire aggiornamenti, in caso di novità, soprattutto sulle condizioni delle persone rimaste ferite.