Casilina News
Attualità

Tivoli Terme, Welfare: riparte “La locomitiva”. Servizi ampliati ed estesi

Terremoto Tivoli: conclusa la sessione centro comunale di Protezione Civile

Riparte “La Locomotiva” di Tivoli Terme, con nuove attività, servizi potenziati ed estesi a tutti i residenti degli altri 16 Comuni del Distretto socio-sanitario Rm5.3.

Con l’introduzione di questa novità, tutte le persone con disabilità che risiedono nei 17 Comuni del Distretto potranno usufruire della centro diurno per diversamente abili e delle sue attività educative, sociali e riabilitative.

Il centro “La Locomotiva”, attualmente gestito dal Consorzio Valcomino, è inserito all’interno di una rete sociale ed istituzionale che vede come partner i servizi sociali distrettuali e comunali, gli istituti scolastici e la Asl Rm5, coadiuvati dalle associazioni del terzo settore presenti sul territorio.

Grazie a questa collaborazione è stata anche adottata e riqualificata un’area verde attigua al Centro, alla quale hanno lavorato gli uomini e le donne, ospiti ed operatori, de “La Locomotiva”, del Centro Anziani di Tivoli Terme e della comunità del quartiere.

L’inaugurazione del rinnovato Centro “La Locomotiva”si terrà mercoledì 26 ottobre 2016 alle ore 16, presso la sede di via Don Minzoni a Tivoli Terme.

Oggi La Locomotiva si avvia a divenire il punto di riferimento territoriale per persone con disabilità e le loro famiglie, non solo residenti a Tivoli ma in tutti i Comuni del distretto – ha spiegato Maria Luisa Cappelli, assessore al welfare del Comune di Tivoli -. Continuiamo a lavorare per rispondere ai bisogni sociali anche di questi cittadini e per valorizzare, migliorare ed ampliare un servizio fondamentale rivolto a loro”.

Scrivi un Commento

tre × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy