Casilina News
Cronaca

Roma, ubriaco a San Lorenzo salta sui tetti delle auto in sosta. Nei guai anche 31enne: in giro con coltello a serramanico e forbici

Nuova ondata di controlli nel fine settimana da parte dei Carabinieri di Roma nei luoghi della movida. Nelle ultime 48 ore, attività specifiche di verifica sono scattate nei quartieri di Monti, Campo de Fiori, Trastevere e San Lorenzo, dove i militari sono entrati in azione per arginare i fenomeni di illegalità diffusa e di degrado.

In zona Monti e Campo de Fiori, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno controllato 8 esercizi commerciali e identificato circa 120 persone. Un 31enne somalo, è stato denunciato poiché è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e un paio di forbici. Altre due persone sono state segnalate all’Autorità competente, perché trovate in possesso di una modica quantità ad uso personale di sostanza stupefacente. Due automobilisti sono stati sanzionati ai sensi del codice della strada.

A San Lorenzo, invece, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante eseguito verifiche in 11 attività commerciali e identificato 239 persone. Un giovane è stato denunciato per danneggiamento aggravato perché sorpreso, in evidente stato di alterazione, a saltare sul tetto di due autovetture in sosta.

Infine, nel quartiere Trastevere, i Carabinieri della locale Compagnia hanno identificato 109 persone e sanzionato 3 giovani per consumo di bevande alcoliche oltre l’orario consentito.