Casilina News
Cronaca

Tor Pagnotta, tenta il suicidio ma intervengono due autiste dell’Atac

tor pagnotta suicidio ponte autiste atac

Tenta il suicidio dal ponte del Corridoio della Mobilità, zona Tor Pagnotta, ma due angeli vengono in suo soccorso: si tratta di due autiste Atac.

Tenta il suicidio a Tor Pagnotta

Sono ancora sconosciuti i motivi che hanno portato un giovane ragazzo a tentare il suicidio dal ponte del Corridoio della Mobilità, quello in zona Tor Pagnotta che attraversa il Grande Raccordo Anulare. Da quello che emerge dalle prime informazioni, il giovane non è riuscito nel suo intento perché, proprio in quel momento passavano due autiste dell’Atac.

Come spiega la stessa azienda romana, una di loro, dopo aver visto il ragazzo in pericolo, ha subito fermato il mezzo e senza pensarci due volte ha avvisato la centrale. Contemporaneamente passava una sua collega che si è subito fermata.

LEGGI ANCHE – Zagarolo, bar diventa centrale dello spaccio: chiuso e licenza revocata

Le donne hanno iniziato a parlare con il ragazzo cercando di farlo desistere dall’estremo gesto. Fortunatamente il tutto ha funzionato, visto che quest’ultimo è sceso dalla recinzione sano e salvo.

Scrivi un Commento

2 × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy