Cronaca

Lungotevere Flaminio, Codacons: “Distributore “furbetto” vende benzina a 1,999 euro a litro e oscura il marchio”. L’associazione manda la Guardia di Finanza e denuncia l’episodio in Procura

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin

Di seguito, la nota del Codacons in merito a una situazione di un benzinaio di Roma. Sembra comunque che il marchio al distributore sia oscurato da diverso tempo e ancor prima di questo periodo in cui la benzina ha assunto un ruolo principale sulle cronache:

Contro un distributore di carburante “furbetto” della capitale il Codacons ha chiesto oggi l’intervento della Guardia di finanza e presenta un esposto in Procura per i possibili reati di truffa e appropriazione indebita.

LUNGOTEVERE FLAMINIO: DISTRIBUTORE VENDE BENZINA A 1,999 EURO AL LITRO E OSCURA MARCHIO CODACONS MANDA LE FIAMME GIALLE E DENUNCIA IN PROCURA 

Su Lungotevere Flaminio questa mattina una pompa di carburanti vendeva infatti benzina e gasolio a 1,999 euro al litro, nonostante il taglio delle accise scattato ieri abbia portato i listini a scendere sotto quota 1,78 euro al litro – spiega l’associazione – Cosa ancor più grave, il marchio della compagnia risultava oscurato con una copertura nera che ne rendeva impossibile l’individuazione ai cittadini, in totale spregio delle norme vigenti.

Il Codacons ha dunque chiesto alla Guardia di Finanza di intervenire con urgenza per i provvedimenti del caso, e presenterà oggi un esposto in Procura affinché apra una indagine per le possibili fattispecie di truffa e appropriazione indebita a danno dei consumatori.

Benzina 1.859 €/lt Diesel 1.799 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 07-02-2023
Raggiungimi