Casilina News
Attualità

Taser alle forze dell’Ordine, ma non alla Polizia Locale. Milani (SULPL): “Ennesima discriminazione”

Roma, taser alla Polizia Locale. Milani (SULPL: "Dalla politica segnali di attenzione a sicurezza e alla categoria"

Annunciata dal ministro Lamorgese l’assegnazione delle pistole elettriche, dopo un periodo sperimentale alle forze dell’ordine.

Da tale assegnazione restano escluse le Polizie Locali d’Italia. Sul tema è intervenuto il SULPL (Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale) che per voce del Segretario Romano Aggiunto Marco Milani rende noto:” Ennesima discriminazione per le Polizie Locali, già costrette ad essere impiegate negli stessi servizi, prive delle tutele assistenziali e previdenziali delle altre forze dell’ordine.

A Roma poi, è ormai consuetudine essere impiegati negli sgomberi di appartamenti in quartieri difficili come San Basilio e Tor Bella Monaca, su disposizione del Prefetto ed è frustrante per i lavoratori, vedere i colleghi di altre forze operare con caschi, sfollagente ed altri strumenti di protezione individuale e essere invece considerati dalla propria amministrazione e dal governo, lavoratori di serie B.

Sarebbe ora che le organizzazioni sindacali tutte, si decidessero a pretendere parità di trattamento” Concludono dal Sindacato.

Foto di repertorio