Attualità

Ministero della Salute, avviso ai consumatori: possibile presenza di ecstasy (MDMA) in un lotto di champagne “Moët & Chandon Imperial Ice”

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Associazione Codici mette in guardia sulla sicurezza alimentare nel periodo natalizio, diversi prodotti ritirati dal mercato

Tramite il Sistema di allerta rapida per alimenti e mangimi (RASFF), anche se con un ritardo di 10 giorni dopo che il 26 febbraio 2022 lo “Sportello dei Diritti” aveva lanciato l’allerta anche in Italia sul proprio sito internet.

Ministero della Salute, avviso ai consumatori: possibile presenza di ecstasy (MDMA) in lotto di champagne “Moët & Chandon Imperial Ice”

Oggi, 8 marzo 2022, sul sito del Ministero della Salute afferma che sono stati segnalati 11 casi di intossicazioni, e un decesso, avvenuti nei Paesi Bassi e in Germania, a seguito del consumo di una bottiglia di champagne da 3 litri del marchio “Moët & Chandon Imperial Ice”.

Il lotto interessato

Le bottiglie interessate sono identificate dal numero di lotto “LAJ7QAB6780004” e conterrebbero MDMA (3,4-methyl​enedioxy​methamphetamine nota con il nome di ecstasy).

Bottiglie manipolate?

Dalle informazioni al momento disponibili, sembrerebbe che queste bottiglie siano state manipolate, in quanto i tappi non corrispondono ai tappi iniziali e le bottiglie potrebbero anche essere state completamente svuotate di champagne e quindi riempite con puro MDMA liquido.

Inoltre lo Champagne che conterrebbe MDMA liquido:

  • non farebbe bollicine perché non conteneva anidride carbonica
  • avrebbe un colore bruno rossastro, che si scurisce nel tempo
  • avrebbe un odore aromatico-fruttato, sebbene questo non era simile allo champagne.

In Italia, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ad oggi, non sono stati segnalati casi di intossicazione da ecstasy correlabili al consumo di questo prodotto. E’ in corso un’indagine di polizia in Francia, Belgio, Germania e Olanda.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.899 €/lt GPL 0.729 €/lt Prezzi aggiornati al 27-01-2023
Raggiungimi