Casilina News
Cronaca

Morolo, tenta di uccidere il convivente con dei farmaci: tentato omicidio per una donna di 51 anni

Resistenza batterica agli antibiotici sta aumentando a causa dell’uso intensivo di questi medicinali negli allevamenti dei maiali

A Morolo, i militari della locale Stazione traevano in arresto una 51enne della zona, già censita per truffa e tentato suicidio, in ottemperanza all’ordine di esecuzione pena emesso dal Tribunale di Frosinone – Ufficio Esecuzioni – per espiazione della pena residua di anni 3, mesi 4 e giorni 13 di reclusione domiciliare per il reato di tentato omicidio, commesso nei confronti del proprio convivente nel 2013 mediante somministrazione di farmaci.

Tentato omicidio a Morolo

L’arrestata, espletate le formalità di rito, veniva accompagnata presso la propria abitazione dove sconterà la pena inflitta.

LEGGI ANCHE – Morolo, positivi al Covid e in quarantena: sono stati trovati fuori dalle loro case a parlare