Casilina News
Politica

Alessandro Coltré e Giulia Lorenzon sono i referenti di Pop per l’area Sud della provincia di Roma – Valle del Sacco, Monti Lepini e Monti Prenestini

Alessandro Coltré e Giulia Lorenzon sono i referenti di Pop per l'area Sud della provincia di Roma - Valle del Sacco, Monti Lepini e Monti Prenestini
Pop è un movimento nato due anni fa come rete di esperienze, di buone pratiche e di lotte sociali nella Regione Lazio. 
Nasce dall’impegno di personalità differenti, impegnate in politica e nell’attivismo, ma anche nel mondo della ricerca e del sindacato. Da oggi la rete di Pop arriva anche nel nostro territorio, grazie a Giulia Lorenzon e Alessandro Coltré. 
“Abbiamo deciso di portare sotto casa l’esperienza di POP – idee in movimento, un laboratorio politico che racchiude storie di lotte, di buone pratiche, di attivismo, di amministrazione locale e regionale.
La politica è un fatto collettivo, crediamo sia indispensabile intrecciare i percorsi politici di chi ogni giorno lavora per ripensare i nostri territori con una visione ampia, ecologista e sensibile alle tematiche di genere.
Sappiamo che nel nostro territorio ci sono molte persone e realtà pronte a mettersi in gioco, esperienze che hanno molto da dare e da dire: noi siamo pienamente a disposizione per accoglierle, dalla Valle del Sacco, ai Monti Lepini, ai Monti Prenestini”, dichiarano Giulia Lorenzon e Alessandro Coltré.
“Crediamo sia necessario alzare il livello del dibattito attorno a alcuni temi, vogliamo provare a farlo valorizzando chi ogni giorno approfondisce questioni come le disuguaglianze sociali, la salute, le politiche del lavoro, il welfare, la medicina territoriale e la qualità dei servizi.
La pandemia ha dimostrato che non siamo tutti sulla stessa barca – continuano Coltré e Lorenzon – e questa evidenza deve portare chi fa politica ogni giorno a proporre progetti concreti e interventi capaci di stimolare una crescita collettiva dei paesi che abitiamo”.
Giulia Lorenzon e Alessandro Coltré sono attivi da tempo nei movimenti ecologisti e sociali del territorio. Consigliera comunale al comune di Labico, iscritta da più di un anno a Pop, Giulia Lorenzon è impegnata nella valorizzazione del forum dei giovani a Labico e nelle attività di Aps socialmente Donna.
Alessandro Coltré, giornalista di Artena, già presidente dell’Unione Giovani Indipendenti e uno dei protagonisti del movimento Rifiutiamoli, si è iscritto a Pop di recente. A dicembre ha partecipato alla due giorni di dicembre organizzata al Castello Caetani di Trevi nel Lazio.
“Se la situazione epidemiologica lo consentirà, cercheremo di fissare degli appuntamenti cittadini a inizio primavera, iniziando a discutere delle opportunità e dei nodi da sciogliere sul PNRR per una ricaduta di questi finanziamenti nell’area metropolitana di Roma”, concludono Coltré e Lorenzon.
Info e contatti:

Scrivi un Commento

diciassette + 18 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy