Casilina News
Cronaca

Tor Pignattara. Negozio di telefonia, internet point e… ricettatore: messi in vendita oggetti rubati su internet

Tor Pignattara. Negozio di telefonia, internet point e... ricettatore: messi in vendita oggetti rubati su internet

Un cittadino afghano di 28 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante poiché indiziato del reato di ricettazione.

I militari sono arrivati a lui grazie alla segnalazione giunta da una persona che aveva notato inserzionata su un social network la sua bicicletta elettrica, del valore di 849 euro, di cui il 12 gennaio scorso, proprio nella caserma di via Tasso, aveva denunciato il furto ad opera di ignoti.

A seguito di una rapida attività info-investigativa, i Carabinieri sono risaliti ad un negozio di telefonia ed internet point ubicato in zona Tor Pignattara, gestito dal 28enne, al cui interno, oltre alla bici rubata, ne è stata rinvenuta un’altra – sempre elettrica, del valore di 2.300 euro – e un costoso smartphone, impostato in lingua turca, oggetti sulla cui provenienza il giovane non ha saputo fornire giustificazioni valide.

La bicicletta inserzionata è stata restituita al legittimo proprietario, mentre la restante parte del materiale rinvenuto è stata sequestrata in attesa di ulteriori accertamenti.

Scrivi un Commento

cinque − 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy