Casilina News
Cronaca

Esposizione del vessillo di matrice nazista nel corso di esequie a Roma: perquisizioni domiciliari di Carabinieri e Digos

Roma, catturato il mandante del tentato duplice omicidio all'Alessandrino ai danni dei fratelli Costantino

Sono in corso dalle prime ore di questa mattina, nella cornice di un’attività di indagine condotta dalla Digos della Questura di Roma e dai Carabinieri del Nucleo Informativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, 8 perquisizioni domiciliari e personali, nei confronti di soggetti militanti nelle fila del movimento di estrema destra, Forza Nuova.

Leggi anche – Roma, assalto alla CGIL: 5 misure cautelari. Fermato altro esponente di Forza Nuova

Gli stessi soggetti erano già stati denunciati nei giorni scorsi dai due uffici investigativi per aver concorso nella esposizione del vessillo di matrice nazista, avvenuta nel corso delle esequie della militante Alessia Augello, svoltesi presso la chiesa di Santa Lucia a Roma il 10 gennaio.

Scrivi un Commento

due × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy