Attualità

ASL Roma 6. Dopo il caos referti, ecco come l’azienda sanitaria si è mossa per rimediare ai problemi

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
ASL Roma 6. Dopo il caos referti, ecco come l'azienda sanitaria si è mossa per rimediare ai problemi

Gestione criticità trasmissione referti: azioni intraprese

A seguito delle problematiche nei sistemi informatici che da giorni hanno bloccato la visualizzazione dei referti dei tamponi rapidi e molecolari dei nostri laboratori sul portale regionale e al successivo guasto al programma di messaggistica massiva che ha causato errore nella trasmissione degli esiti, è stata attivata una task force di 50 persone per la gestione delle criticità.

Queste le azioni intraprese dall’azienda sanitaria:

  • invio nella notte di messaggio ufficiale con refertazione corretta per i tamponi eseguiti tra il 29 dicembre e il 3 gennaio;
  • messa a disposizione dei cittadini della casella di posta elettronica dedicata alla trasmissione dei referti: laboratorio.genzano@astroma6.it;
  • creazione equipe di n. 15 persone che risponderà via mail ai cittadini inviando il file del referto e gestendo gli invii degli esiti pregressi alla data del 4 gennaio;
  • istituzione gruppo per la tempestiva trasmissione via mail dei tamponi antigenici eseguiti a partire dal 5 gennaio;
  • rinforzo del sisp aziendale che con una squadra dedicata di n. 30 operatori contatterà tutti i pazienti positivi fornendo le adeguate indicazioni;
  • i negativi potranno fare richiesta di esito alla mail dedicata.

Caos alla ASL Roma 6: inviati sms non attendibili sui risultati dei tamponi

Contestualmente i tecnici informatici stanno lavorando ininterrottamente per il ripristino del sistema.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi