Casilina News
Attualità

Coronavirus. Da domani lunedì 3 gennaio, il Lazio torna in zona gialla. Le ultime novità su Super Green Pass, scuola e quarantene

lazio covid oggi 9 maggio 2022

Da domani, lunedì 3 gennaio 2022, anche il Lazio passerà in zona gialla, insieme a Lombardia, Piemonte e Sicilia.

Lazio in zona gialla da domani: preludio a quella arancione?

Di fatto, da domani mezza Italia sarà in zona gialla: oltre alle Regione citate sopra, si trovano già in questa fascia Calabria, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Veneto e le province autonome di Bolzano e Trento.

Per molti, il passaggio alla zona gialla è solo il preludio a quella arancione, dato il costante aumento del numero dei positivi al Coronavirus. A livello di nuove regole e normative, il passaggio dalla zona bianca a quella gialla non prevede novità: gli ultimi decreti, anche nel Lazio, hanno di fatto annullato qualsiasi differenza tra le due fasce. Vige l’obbligo della mascherina anche all’aperto ma non ci sono restrizioni per spostamenti e attività.

LEGGI ANCHE – Covid. Aggiornamento delle misure di contenimento in caso di positività o di contatti a rischio

Cambiate le regole per la quarantena, ora il problema maggiore è rappresentato dal rientro a scuola: stando a quanto riportato dall’Ansa, si fa avanti l’ipotesi della DAD per i non vaccinati anche se il ministro Bianchi preme per le lezioni in presenza. Nella scuola dell’infanzia, i docenti dovranno indossare le mascherine Ffp2, così come nelle classi delle primarie e secondarie dove ci sono alunni esentati dall’obbligo per specifici motivi.

Il prossimo cinque gennaio, potrebbe approdare in Consiglio dei Ministri il decreto che prevede l’obbligo del Super Green Pass per tutti i lavoratori. L’obbligo vaccinale è già previsto per Forze dell’Ordine, sanitari e docenti.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

2 × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy