Cronaca

Roma. 26enne con lividi sul volto chiama i Carabinieri: il suo ex la avrebbe picchiata per anni. Stanca, ha deciso di denunciare

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
magliana colli albani ostia violenza donne famiglia

Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito che i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato un 42enne romano ritenuto responsabile di maltrattamenti nei confronti della ex fidanzata, 26enne.

CARABINIERI ARRESTANO 42ENNE RITENUTO RESPONSABILE DI MALTRATTAMENTI NEI CONFRONTI DELLA EX FIDANZATA

Lo scorso pomeriggio, a seguito di una richiesta giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti in zona Grottarossa, presso l’abitazione della vittima che ha riferito di essere stata percossa dall’uomo nel corso di una lite per futili motivi.

La donna, che presentava alcuni lividi sul volto, è stata medicata presso l’ospedale Sant’Andrea.

I Carabinieri hanno bloccato l’uomo che, a quanto riferito dalla 26enne, si era già reso protagonista di altri episodi di violenza mai denunciati.

L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Roma Regina Coeli, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.899 €/lt GPL 0.729 €/lt Prezzi aggiornati al 27-01-2023
Raggiungimi