Casilina News
Sociale

CondiviDiamo a Frosinone: raccolta alimentare della Polizia di Stato provinciale a sostegno delle fasce più deboli

CondivDiamo a Frosinone: raccolta alimentare della Polizia di Stato provinciale a sostegno delle fasce più deboli

Frosinone – A sostegno delle fasce più deboli la Polizia di Stato scende in campo con “CondiviDiamo”, iniziativa benefica giunta alla seconda edizione

Si è conclusa, con la consegna delle donazioni ricevute, la raccolta alimentare “CondiviDiamo”, promossa dalla Questura di Frosinone in occasione delle imminenti festività natalizie e realizzata anche grazie alla generosità degli appartenenti alla Polizia di Stato della provincia, che hanno aderito con spirito di solidarietà e vicinanza alle persone in difficoltà del nostro territorio, a dimostrazione che “Esserci sempre” non è un semplice slogan, ma il modo di vivere quotidianamente e concretamente al servizio della collettività, a cui va ad aggiungersi il prezioso contributo dei dipendenti dell’Amministrazione Civile del Ministero dell’Interno.

In questo particolare momento storico, caratterizzato dalla difficile situazione legata all’emergenza epidemiologica, si percepisce ancora più forte il bisogno d’aiuto da parte delle fasce più deboli della società e pertanto si sente più impellente il dovere di promuovere ogni azione che possa alleviare, almeno in parte, questo disagio.

Con tale spirito ci si è rivolti all’Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Frosinone, che ha provveduto ad effettuare una raccolta di beni, donati dalla cittadinanza, ed anche alle grandi aziende del territorio che hanno manifestato la propria pronta e sincera disponibilità a condividere questa iniziativa solidale, per regalare almeno un momento di spensieratezza a chi è più colpito dall’attuale crisi economica, trovando un eccezionale e straordinario sostegno da parte di alcune aziende, associazioni e realtà locali quali FRONERI Italy S.r.l.,  Eurofresh S.R.L., Nuovo Pastificio Italiano S.r.l. e Frosinone Calcio.

I beni raccolti sono stati veicolati alla Caritas Diocesana di Frosinone, alla mensa diocesana ed alle parrocchie del territorio.

Scrivi un Commento

20 − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy