Casilina News
Cronaca

“Bravata tra ragazzi”, sale sulla locomotiva e cade folgorato

locomotiva cade folgorato morto

Si è arrampicato per gioco su un vagone fermo e per errore ha toccato uno dei cavi che alimentano l’energia elettrica: un 19enne è morto folgorato la scorsa notte alla stazione di Meilen e altri due giovani sono rimasti feriti. Lo scrive in un comunicato la polizia svizzera.

 Tragedie già accadute in passato anche in varie zone d’Italia

Il fatto è avvenuto intorno alle 02.00, quando in quattro, tre ragazzi e una ragazza, stavano rincasando da una festa e in stazione due di essi sono saliti su una locomotiva di manovra, venendo colpiti da una scarica. Uno dei due è deceduto sul posto, mentre il secondo, suo coetaneo, ha subito gravi lesioni. Ferita anche la ragazza della stessa età, che non si era arrampicata.

Il quarto componente del gruppo, un 20enne, è invece rimasto illeso. La Polizia, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,ha confermato che ci sarebbe una bravata all’origine della tragedia, già accaduta in passato anche in varie zone d’Italia.