Cronaca

San Basilio, controlli nel quartiere: 9 arresti. Sanzioni ad attività commerciali in via Tiburtina e Pietralata

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
San Basilio arresti Sanzioni Pietralata Tiburtina

Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito che, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere San Basilio disposto dal Gruppo Carabinieri Roma, i Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro, unitamente ai colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma e del Nucleo Elicotteri Roma-Urbe, hanno arrestato 9 persone.

In manette sono finiti due cittadini romani, di 52 e 38 anni, entrambi con precedenti, sorpresi a cedere dosi di cocaina a tre persone in via Luigi Gigliotti. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro sono intervenuti bloccandolo e sequestrando 20 dosi di cocaina e denaro contante, ritenuto provento di attività illecita. I due arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Sempre a San Basilio, i Carabinieri hanno arrestato un 28enne romano e un 50enne di Napoli, notati a cedere dosi di cocaina a 4 giovani. Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso ai Carabinieri di sequestrare ulteriori 9 g della stessa droga e 180 euro nella a casa del 28enne e 9,5 g di cocaina e 40 euro a casa del 50enne.

Un 49enne originario della provincia di Napoli è stato arrestato perché, ad esito di un controllo, è stato trovato in possesso di 19 g di marijuana e 85 euro, ritenuti provento di attività illecita.

I Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro hanno poi arrestato 4 persone in ottemperanza di altrettanti ordini di carcerazione: un 35enne romano, già sottoposto ai domiciliari, in ottemperanza di un ordine di carcerazione  emesso in data 18 novembre 2021 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Roma – Ufficio esecuzioni penali, dovendo espiare una pena residua di 4 anni e 9 mesi di reclusione, una 39enne romana già sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in ottemperanza al ripristino della custodia cautelare in carcere emesso in data 02 dicembre 2021 dalla Corte di Appello di Roma – 3 Sezione penale a seguito delle reiterate violazioni degli obblighi a cui era sottoposta; un 23enne romano in ottemperanza del provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso in data 11 novembre 2021 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Roma – Ufficio esecuzioni penali, dovendo espiare la pena residua di 4 anni di reclusione per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti commessi a Roma in data 29 dicembre 2019; un 65enne romano in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso in data 03 dicembre 2021 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Roma – Ufficio esecuzioni penali, dovendo espiare la pena residua di 3 anni per precedenti reati commessi nella Capitale tra gli anni 2017 e 2019.

Accertamenti presso le attività commerciali

I Carabinieri hanno eseguito accertamenti anche presso le attività commerciali sanzionando, per 3.500 euro, l’amministratore di un bar in via Tiburtina dove è stata riscontrata la mancata tracciabilità degli alimenti, con proposta di chiusura dell’attività per carenza delle condizioni igieniche. Sanzionato, per 1.000 euro, anche il legale rappresentante di un minimarket in via Tiburtina dove sono state accertate carenze igieniche. Il locale è stato segnalato all’Asl per inadeguatezza strutturale.

Sanzionati inoltre il titolare di un negozio di alimentari in via di Pietralata perché non possessore di Green Pass e 4 clienti per inosservanza delle disposizioni in relazione al contenimento del contagio Covid-19.

Nel corso di tutto il servizio, i Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro hanno identificato 175 persone e eseguito verifiche su 147 veicoli.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi