Casilina News
Cronaca

Gorga. Ubriaco alla guida, dà in escandescenze durante il controllo e aggredisce i Carabinieri: arrestato 30enne

Morolo, positivi al Covid e in quarantena: sono stati trovati fuori dalle loro case a parlare

 I Carabinieri della Stazione di Gorga, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati predatori e di quelli connessi con lo spaccio di stupefacenti, hanno arrestato un 30enne del luogo per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

La vicenda

L’uomo, fermato per un normale controllo alla circolazione stradale, ha dato in escandescenze reagendo con violenza, spintonando un Carabiniere contro la vettura di servizio.

Bloccato e portato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Colleferro per essere sottoposto a prelievi ematici per accertare l’eventuale assunzione di alcol e stupefacenti, il 30enne è risultato positivo con un tasso alcolemico di 1,9 g/l, valore ben oltre la soglia massima consentita alla guida di un veicolo.

LEGGI ANCHE – Codici: lo studio sui danni alla salute causati dalle discariche è allarmante

Pe questo motivo, oltre ai reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale per cui è stato dichiarato in stato di arresto, l’uomo è stato denunciato anche per guida in stato di ebbrezza, subendo il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo.

Foto di repertorio