Casilina News
Attualità

Aquino, Cassino, Pontecorvo e San Giorgio a Liri: in arrivo undici milioni di euro per potenziare la sanità locale

PNRR, come migliorerà la sanità nella zona della Asl Roma 2
“Con la Direttrice Generale della ASL Frosinone, Pierpaola D’Alessandro, abbiamo presentato ai sindaci la sanità che verrà grazie al PNRR, per quanto concerne il Distretto D della nostra provincia. Quasi undici milioni e mezzo di interventi, per ramificare sul territorio più servizi a misura di cittadino”.
SANITÀ, BATTISTI: UNDICI MILIONI PER POTENZIAMENTO OFFERTA SANITARIA SU CASSINO, PONTECORVO, AQUINO E SAN GIORGIO A LIRI
Così in una nota Sara Battisti, presidente commissione Affari Istituzionali.
“A Cassino – spiega – si svilupperà una Casa di Comunità, un Ospedale di Comunità e un Centro Operativo Territoriale. A Pontecorvo una Casa di Comunità e un Ospedale di Comunità.
Ad Aquino una Casa di Comunità. A San Giorgio a Liri una Casa di Comunità.
Nel Distretto D, inoltre, già sono partiti i primi investimenti: potenziati gli ambulatori cardiologici con elettrocardiografi connessi alla piattaforma di telemedicina presso la CdS di Pontecorvo; Radiologia Pontecorvo rinnovata con nuova sezione RX e ecografo multidisciplinare; nuovo servizio holter pressori; nuova dotazione defibrillatori;
-nuovo riunito odontoiatrico di CdS Pontecorvo; nuovo ecocardiotomografo a Cassino ex inaim; potenziato ambulatorio oculistico a Cassino ex inaim. Cambiamo la sanità – conclude -come avevamo promesso, a misura di cittadino e ramificata in tutto il territorio.
Il mio grazie al Presidente Zingaretti, all’assessore D’Amato e alla direttrice D’Alessandro per il lavoro di potenziamento della sanità dell’intera provincia di Frosinone”.

FOTO DI REPERTORIO

Scrivi un Commento

5 × 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy