Casilina News
Cronaca

Aurelio, scopre che la ragazza si prostituisce di nascosto: colpito da un coccio di bottiglia

aurelio scopre ragazza prostituisce nascosto

Violenza in zona Aurelio, a Roma, dove un ragazzo ha trafitto al volto con un coccio di bottiglia un uomo di 43 anni.

Ecco cosa è successo in zona Aurelio

Scopre che la ragazza si prostituiva alle sue spalle. Una brutta storia quella avvenuta lo scorso pomeriggio a Roma, in zona Aurelio. Secondo quelle che sono le prime informazioni del caso, un uomo ha scoperto che la sua ragazza si prostituiva di nascosto, spinta da un “amico”.

Cercando il confronto con il suo “protettore”, quest’ultimo ha prima preso l’uomo a spintoni, dopodiché con un coccio di bottiglia gli ha sfregiato la faccia.

LEGGI ANCHE – Aurelio, tragedia sul lavoro: morto operaio 41enne di Fonte Nuova

Giunti sul posto, l’uomo ha raccontato alle Forze dell’Ordine che si trattava di una colluttazione dovuta ad un litigio per un bungalow, ma la realtà era completamente diversa. La vittima è stata trasportata in ospedale mentre l’aggressore è stato prontamente bloccato e arrestato.

Scrivi un Commento

venti − diciannove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy