Casilina News
Basket

Jungle Team Palestrina: una società in crescita

Jungle Team Palestrina: una società nata nel 2016 da un’idea di Marika Coccia, che ne è Presidente e ”Un progetto per la crescita dei bambini”, come lei stessa la definisce.

Il centro Minibasket

Queste le dichiarazioni di Marika Coccia: ”Una società nata come centro minibasket, partita da quaranta bambini, per evolversi e arrivare poi a cento bambini. Un centro minibasket basato sui concetti fondamentali del ”Minibasket for life”: insegnare e trasmettere valori nel minibasket per creare uomini domani”.

Chi è Marika Coccia

Nativa di Palestrina, ha esperienza nel basket giocato nella squadra della sua città natale, calcando i parquet di serie C, B e A2 femminile. Marika, è laureata Isef, con laurea Magistrale in Management dei servizi sportivi e un Master in Gestione delle società sportive. È anche docente di Educazione Fisica, nonché Istruttore regionale minibasket e con primo anno di Istruttore minibasket nazionale. Oltre ad organizzare ”Campi estivi per dare continuità all’attività svolta durante la stagione sportiva”, come lei stessa ha dichiarato.

Il settore giovanile

Lo scorso anno l’ingresso della Jungle Team Palestrina nel settore giovanile: grazie all’arrivo di coach Sante Pizzolo. Responsabile tecnico della società, Pizzolo ha seguito l’organizzazione del settore giovanile, avviando un progetto per dare continuità alla società e crescita di tutti i bambini e bambine. ”Nella stagione 2020/2021 abbiam partecipato con 2010-2008 al campionato (misto) under 13 sia Fip che Uisp, contemporaneamente. Con il minibasket invece, siamo ripartiti solo dopo il nulla osta della federazione con allenamenti all’aperto”. Queste le parole di coach Coccia sull’attività della scorsa stagione.

Coach Pizzolo

Pizzolo originario di Cave è un laureando allo IUSM ed ex giocatore con Cave e Palestrina. Prima della Jungle Team Palestrina, è stato coach a San Cesareo, nel settore giovanile e senior, e con diversa esperienza nella Fortitudo Anagni. Nella città dei Papi, è tutt’ora assistant coach di Maglio in serie C silver e coach under 19. Pizzolo oltre ad essere Allenatore di base, è istruttore regionale minibasket e con primo anno di Istruttore nazionale di minibasket.

New season

La società casilina della Jungle Team, in attesa di terminare i lavori alla Palestra dell’Istituto Comprensivo Giovanni Pierluigi, ha svolto allenamenti all’aperto fino a fine settembre. ”Poi allenamenti all’interno, grazie alla Preside Scandurra che ci ha ospitato nell’istituto comprensivo Karol Wojtyla”. Come dichiarato dalla coach casilina, che aggiunge ”Ringrazio il Comune di Palestrina per i lavori di ristrutturazione. Quando saranno terminati i lavori alla palestra, per l’occasione vogliamo organizzare un evento-torneo al femminile (”Totality girls”), ma per ora non posso dire nulla al riguardo”.

Quest’anno la Jungle Team Palestrina, parteciperà al campionato under 13 e under 14 maschile e, dopo tanti anni, tornerà l’under 13 femminile in quel di Palestrina, ”Assente da tempo”, come asserisce la Presidente Coccia. Che aggiunge: ”Parteciperemo con ragazzi nostri, della nostra società, alcuni dei quali cresciuti nella società stessa. Quindi che giocano da tempo, mentre altri sono arrivati quest’anno. Abbiamo poi, sei 2008: quattro maschi e due femmine”.

Il 1° Festival del Minibasket e il ”Campetto del principe”

”Il 3 ottobre scorso abbiamo organizzato il 1° Festival del Minibasket con la categoria ”aquilotti”. Un torneo a sei squadre per riavviare il minibasket: una sorta di ”restart mini”, perché i bambini sono stati quelli più penalizzati dal covid. Una festa per il restauro del Parco Barberini a Palestrina: soggetto ad atto vandalico e ora riqualifacato dall’associazione ”Il Campetto”, grazie a Gianluca Libianchi”.

Queste le parole di Marika Coccia sul Campetto del Principe. Un campo di basket in quel di Palestrina, un tempo utilizzato per diversi eventi e luogo di ritrovo per molti ragazzi. Lo scorso anno è stato incendiato a seguito di un atto vandalico ed ora ”tornato a vivere” grazie a un gruppo di ragazzi innamorati della Pallacanestro.

Il 1° Festival del Minibasket si è svolto ”In presenza delle cariche comunali di Palestrina, il Presidente del Comitato Regionale Fip Lazio Stefano Persichelli, e Donato Avenia, responsabile minibasket. Abbiam partecipato noi della Jungle Team Palestrina con due squadre (una di bambini del 2011 e una del 2012), la Stella Azzurra Roma, Anzio Basket e Scuba Frosinone, giocando partite a metà campo con quattro canestri. Non c’è stata classifica né punteggio, ma alla fine tutte le squadre partecipanti sono state premiate con una coppa”.

Queste le dichiarazioni della nostra intervistata Marika Coccia sull’evento che ha avuto diversi sponsor della città casilina, come la Crai Fiorentini che ha offerto merenda e t-shirt ai bambini, mentre dal Bar Cecconi, i partecipanti hanno avuto un gelato tra una partita e un’altra.

Eventi estivi

Roseto degli Abruzzi

Diversi eventi hanno visto protagonisti i cestisti della Jungle Team Palestrina durante l’estate. ”Il 15 e 16 Luglio siamo stati invitati al Trofeo Ministars 2021 di Roseto 3 contro 3, per il trentesimo torneo nazionale Minibasket e Basket maschile. Il 24 Luglio abbiam partecipato alla tappa nazionale di ”Sand Basket” categoria ”mini” organizzata dalla Terracina Academy, in collaborazione con RDT Summer Village Terracina e la Federazione Italiana di Sand Basket”. Come riferitoci dall’istruttrice Coccia, che su questi eventi continua: ”Un’esperienza fantastica per i nostri atleti, un basket differente giocato sulla sabbia”.

Pre season

La Jungle Team Palestrina nel weekend del 25 e 26 settembre, ha partecipato al ”1° Torneo Antonio uno di noi” svoltosi a Roseto degli Abruzzi, in ricordo dell’istruttore Antonio Evangelista. Un evento per la categoria under 13 maschile e femminile, organizzato dalla Scuola Basket Roseto, che ha visto protagoniste oltre la squadra di casa, Pescara, Porto S. Giorgio e la società casilina. Domenica 24 ottobre poi la Jungle Team, ha disputato un’amichevole a Roma, contro la neo società Virtus Roma 1960 con i bambini del minibasket. Un’occasione organizzata dalla società romana per dare il via alla loro attività sportiva.

Prossimi impegni

”Domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre, saremo ad Anzio per il torneo Spring Break. Parteciperanno diverse squadre con varie cattegorie: noi giocheremo con il gruppo 2011-2012 nel girone con Rieti ed Olimpia Roma, oltre alla squadra di casa dell’Anzio Basket”. Queste le dichiarazioni dell’allenatrice Coccia sui prossimi impegni, e sul campionato under 13 femminile, aggiunge: ”Abbiamo circa trenta bambine in totale tra minibasket e settore giovanile, alcune anche del 2016. Con l’under 13 femminile (annate 2009-2010-2011), disputeremo il campionato regionale Fip: sono due gironi da quattro squadre. Noi siamo nel girone A con Stella Azzurra Roma, Club Basket Frascati e Roma Team Up. È un modo per le bambine di fare esperienza”.

Scrivi un Commento

19 + 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy